Instagram, da oggi ufficiale il controllo della visibilità dei Like

L’utente potrà scegliere se nascondere il numero dei “Mi piace” su tutti o alcuni dei suoi post. La feature presto anche su Facebook.

Parliamo di

Instagram ha annunciato che a partire da oggi i suoi utenti potranno scegliere liberamente se mostrare o meno il conteggio dei “Mi piace” su tutti i loro post, o solo su alcuni di essi. Per attivare questa funzione basterà accedere a una nuova sezione tra le Impostazioni che si chiama Post, tramite la quale si potrà attivare o disattivare, anche dopo la pubblicazione, l’opzione di visibilità pubblica dei Like. Nelle prossime settimane la caratteristica verrà implementata anche su Facebook.

Instagram, Like sì o no

Sul finire del 2019, il social network “fotografico” di proprietà di Facebook aveva letteralmente stravolto la propria politica nascondendo il numero dei like degli utenti ad un determinato post. Ma poi era ritornata sui propri passi, almeno fino allo scorso aprile, quando Instagram aveva iniziato quello che la stessa società aveva definito come un “piccolo test globale” sul tema.

La società facente parte del gruppo Facebook aveva proposto agli utenti partecipanti tre opzioni sui Like, ovverosia scegliere di non vedere il conteggio sui post di nessuno, disattivarli per i propri post soltanto o mantenere l’esperienza originale, che mostra il numero dei “Mi piace” sotto tutti i contenuti caricati sul sito. All’epoca, il social network aveva spiegato ai suoi frequentatori di avere ideato questa opzione per diversi motivi, ma soprattutto per eliminare la “febbre” da Like di cui molti utenti soffrono, e per consentire ai fruitori del servizio di concentrarsi sulle foto e sui video condivisi, non sul numero di Mi piace ottenuti.

L’obiettivo era rendere la piattaforma un luogo migliore dove poter condividere con maggiore serenità i contenuti, lo stesso motivo che ha spinto l’azienda alla decisione definitiva annunciata oggi. E per tranquillizzare gli influencer, che di Like ci vivono e che quindi temevano di subire un effetto negativo sugli accordi con i brand a causa di questa decisione, Instagram aveva spiegato che il counter dei like sarebbe comunque stato disponibile privatamente, e quindi condivisibile con i partner commerciali.

Ti potrebbe interessare