Clubhouse annuncia una partnership esclusiva con TED

Le TED Talks arrivano in esclusiva su Clubhouse. Le conferenze faranno parte di una serie di iniziative multimediali pubblicate ogni giorno.

Parliamo di

Clubhouse ha annunciato un’altra importane partnership, questa volta con una delle reti di podcast più popolari al mondo, ovverosia TED (Technology Entertainment Design). Chiamate anche TED talks, sono una serie di conferenze gestite dall’organizzazione privata non-profit statunitense Sapling Foundation, che Clubhouse porterà quindi in chat esclusive sulla sua piattaforma social audio per tutta l’estate e oltre. La prima stanza, chiamata Thank Your Ass Off, inizierà il 12 luglio e sarà aperta settimanalmente alle 11:00 ET il lunedì. La società afferma che presto ne verranno lanciate altre.

Clubhouse e TED

Secondo quanto riportato dai colleghi di The Verge, l’accordo prevede che TED sia libero di vendere partnership o annunci, con Clubhouse che non prenderà da essi nemmeno una quota. Quest’ultima, infatti, conta di “guadagnare” in diffusione e pubblico. TED ha lanciato il suo Audio Collective nel febbraio di quest’anno e, all’epoca, ha affermato che i suoi spettacoli sono stati scaricati 1,65 milioni di volte al giorno in “praticamente tutti i paesi della Terra”.

Spotify ha in tal senso confermato che TED Talks Daily, ospitato sulla sua rete, è stato a sua volta il secondo spettacolo più popolare a livello globale sulla sua piattaforma nel 2020 (tant’è che vorrebbe sfruttarlo per il suo servizio Greenroom). Questo significa che alle persone piace ascoltare la sua programmazione e quindi fa capire perché Clubhouse può trarne vantaggio e sia disposta a rinunciare ai profitti derivanti da eventuali sponsorizzazioni legate dalle conferenze.
clubhouse data breach smentita

Idem TED, che sul social solo audio può ospitare domande e risposte e integrare l’interazione con il pubblico, cosa che non può fare attraverso i soliti mezzi di registrazione dei podcast. Non a caso anche Facebook sta spingendo molto su questo aspetto con le Stanze audio in diretta, con le quali parte la vera sfida a Clubhouse, con spazi di dialogo vocali dove gli utenti potranno condividere le proprie idee e conoscenze con un nuovo pubblico, creando un forum di discussione senza l’ulteriore pressione di essere davanti alla telecamera.

Ti potrebbe interessare