Amazfit lancia GTR 3, GTR 3 Pro e GTS 3. Specifiche e Prezzi

Ufficiale: Amazfit lancia la terza generazione dei modelli di smartwatch GTR, compresa una variante Pro, e GTS.

Amazfit ha annunciato il lancio globale della sua nuova linea di smartwatch ispirata al claim UP YOUR GAME. La serie GTR 3 e GTS 3 propone una serie di funzioni all’avanguardia per la salute e il fitness racchiuse in tre modelli di smartwatch eleganti e raffinati. Tutti progettati “per consentire agli utenti di migliorare se stessi senza sacrificare lo stile personale”, recita il comunicato stampa che ha accompagnato il lancio ufficiale dei device. Rendendo più semplice il monitoraggio dei parametri di salute, le nuove Serie di wearable Amazfit sono basati sul nuovo sistema operativo Zepp OS. Scopriamoli insieme nel dettaglio.

Amazfit GTR 3 Pro: il top di gamma

Scelta premium nella nuova Serie di wearable Amazfit, lo smartwatch GTR 3 Pro è disponibile a un prezzo di 199,90 euro e offre alcune innovazioni top. Dotato di un display AMOLED ultra HD da 1,45 pollici e 331 ppi, GTR 3 Pro offre immagini straordinarie e un’interfaccia facile da usare. Gode di un impressionante rapporto schermo/corpo del 70,6%, quindi, pur avendo uno dei più grandi display sul mercato, mantiene una dimensione compatta. L’alta frequenza di aggiornamento dello schermo, inoltre, consente un’interazione fluida e reattiva.

Ruotando con la punta delle dita la classica corona di navigazione è possibile scorrere tra una vasta gamma di funzioni e modalità sportive, avendo allo stesso tempo un feedback tattile rassicurante e intuitivo.

Sia che si attivi il monitoraggio dell’attività attraverso una delle oltre 150 modalità sportive integrate, o che si stiano tenendo sotto controllo i livelli di stress, GTR 3 Pro permette di essere consapevoli del proprio stato di forma 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La funzione di riconoscimento intelligente si attiva inoltre con gli sport più popolari, per non perdere mai accidentalmente il monitoraggio di un’attività. Uno dei punti di forza di Amazfit GTR 3 Pro è certamente l’autonomia: grazie alla batteria da 450 mAh, fornisce fino a 12 giorni di funzionamento non-stop con una singola carica. Infine sono presenti 2,3 GB di memoria integrata.

GTR 3 e GTS 3

Amazfit GTR 3, di cui potete vedere la gallery qui in alto, è il fratello minore del Pro: realizzato in lega di alluminio utilizzato generalmente in ambito aeronautico perché leggero ma resistente, il design senza bordi, completato da un’elegante corona girevole, si integra perfettamente con lo schermo circolare in vetro per dare un maggiore senso di immersione. Il look elegante con comodi cinturini in silicone antibatterico offre uno stile classico per abbinare qualunque outfit, dalla tuta all’attrezzatura di allenamento, e si possono anche personalizzare i quadranti per mostrare a colpo d'occhio tutte le informazioni necessarie.

Il display AMOLED HD da 1,39 pollici di GTR 3 valorizza il coinvolgente Zepp OS di Amazfit, mentre la batteria da 450 mAh consente una straordinaria autonomia fino a 21 giorni: ben tre settimane con una singola carica, ulteriormente aumentabili attivando la modalità di risparmio energetico.

Dulcis in fundo, c’è Amazfit GTS 3, uno degli smartwatch più sottili e leggeri in circolazione: con un moderno schermo quadrato AMOLED da 1,75 pollici, risoluzione ultra HD con e densità di 341 ppi, vanta un rapporto schermo/corpo del 72,4%. Progettato per chiunque voglia un display elegante e sottile, la sua forma rispecchia lo stile dello smartphone, ma le sue caratteristiche ricalcano quasi integralmente quelle di GTR 3. In Europa, i prezzi di entrambi questi due dispositivi partiranno da 149,90 euro. Tutti e tre i prodotti sono già disponibili negli e-commerce ufficiali Amazfit di Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna e presso i negozi di elettronica specializzati (Euronics, Unieuro, Trony, Expert, Media World).

Ti potrebbe interessare