Prime Video, i migliori film originali del 2021

I migliori film originali Prime Video usciti nel 2021: eccone 5 da non farsi scappare, da Encounter a Le Bal des Folles.

Parliamo di

Prime Video ha pubblicato diversi film originali interessanti nel 2021 e, adesso che l’anno sta per finire, è il momento di tirare le somme. Quali sono state, quindi, le migliori pellicole prodotte da Amazon che hanno debuttato negli ultimi 12 mesi?

In questo articolo ne abbiamo scelte 5 che non avreste dovuto lasciarvi sfuggire.

Leggi anche: Le migliori serie TV Prime Video del 2021

I migliori film Prime Video del 2021

Dalla sontuosa reinterpretazione del romanzo cavalleresco con Dev Patel al thriller drammatico con Riz Ahmed e Octavia Spencer, ecco i film prodotti da Amazon migliori di quest’anno.

Sir Gawain e il Cavaliere Verde

Un poema cavalleresco del XIV secolo reimmaginato dal regista David Lowery. Narra le gesta di Gawain, interpretato da Dev Patel, nipote di Re Artù. Desideroso di lasciarsi alle spalle una vita dissoluta e licenziosa, un giorno, il giovane accetta la sfida del Cavaliere Verde, figura misteriosa a metà tra un uomo e una pianta che afferma di lasciarsi infliggere un colpo d’ascia senza opporre resistenza se anche lui, a un anno e un giorno di distanza, potrà fare la stessa cosa. Sir Gawain e il Cavaliere Verde è un film fantasy intenso e affascinante, che unisce una ricerca visiva e cromatica quasi di stampo pittorico a una narrazione a tratti assente, così da lasciare molto spazio all’interpretazione dello spettatore.

The Mauritanian

Legal movie molto lineare e rigoroso, in cui la ricostruzione degli eventi ha il sopravvento sull’aspetto emotivo della vicenda umana e giudiziaria vissuta da Mohamedou Ould Slhai, arrestato nel 2002 con l’accusa di aver fatto parte del commando terrorista che abbatté le Torri Gemelle. Detenuto otto anni a Guantanamo senza processo, dopo aver subito atroci torture affinché confessasse i suoi crimini venne difeso dall’avvocata americana Nancy Hollander in tribunale e riuscì a tornare in libertà nel 2016. Nel film non mancano momenti intensi, come appunto le scene delle torture che l’uomo subì in carcere, e il tono del film è molto descrittivo.

Encounter

Marine decorato, Malik è immerso in una battaglia segretissima contro microscopici invasori spaziali. Una notte si intrufola nella casa della sua ex moglie e riunisce i suoi giovani figli, Jay e Bobby, dicendo loro che stanno per fare un viaggio a sorpresa. Con Riz Ahmed e Octavia Spencer, nel film la fantascienza ultraterrena incontra il realismo psicologico molto concreto e le sfumature sono splendidamente amplificate dalla colonna sonora in lenta mutazione. Una pellicola in equilibrio tra esperienza personale tangibile e crescente paranoia, in cui si incontrano spettri extraterrestri e stress familiari.

The Voyeurs

Un thriller erotico in cui una coppia di giovani inizia a spiare gli inquilini del palazzo di fronte, sviluppando una vera e propria ossessione nei loro confronti. Se all’inizio sbirciare nelle vite degli altri è solo un gioco divertente e perverso, che ravviva persino la relazione della coppia protagonista, via via diventa una pericolosa dipendenza. The Voyeurs è una metafora estremizzata della società odierna, in cui i giovani talvolta non riescono a fare a meno di osservare le vite degli altri attraverso i social network. Inoltre offre una panoramica dei sentimenti, a partire dalla descrizione della curiosità, della seduzione, del desiderio di vivere all’interno della proiezione mentale posta su qualcuno la cui vita sessuale è esaltata dallo sguardo di un binocolo.

Le Bal des Folles

Nella Francia del 1885 la giovane Eugénie è una ragazza che nasconde un segreto incomprensibile: è infatti in grado di vedere fantasmi dal passato e interagirci, il che le causa svariati attacchi di panico. Per questa ragione e per il suo carattere libertino, viene rinchiusa forzatamente nell’ospedale psichiatrico di Salpêtrière: qui dovrà interfacciarsi con altre giovani donne internate in quanto considerate troppo emancipate, che fungono da cavie di laboratorio per il dottor Charcot, rude professionista immerso in studi ipnotici. Al manicomio Eugénie farà inoltre la conoscenza dell’infermiera Genevieve, che la aiuterà a ordire un piano per fuggire e garantirsi la libertà. Il ballo delle pazze – questo il titolo italiano – non risparmia niente allo spettatore: riflette le atrocità a cui dovevano soccombere le povere donne rinchiuse negli ospedali psichiatrici di inizio Novecento.

Avete già visto qualcuno di questi film? A proposito della piattaforma Amazon, ecco le migliori serie Prime Video di dicembre 2021.

Ti potrebbe interessare