Come sono le truffe romantiche e perché funzionano sulle app di dating

Le truffe romantiche sono la nuova frontiera delle frodi online: i criminali prendono di mira le persone sulle app di dating. Ecco come funzionano.

Il nuovo obiettivo dei truffatori di criptovalute sono le  app di incontri; sembra che sempre più persone stiano cadendo in questa trappola. Ecco perché.

Le app di dating sotto mirino dai truffatori

Ecco una storia riportata dal New York Times in merito:

Era un architetto cinese di bell’aspetto, che soggiornava nel Maryland per un incarico a lungo termine. Non si erano mai incontrati di persona – stava ancora aspettando di farsi vaccinare per il suo richiamo per il Covid-19, ha detto – ma si erano scambiati messaggi di testo per mesi e lei aveva sviluppato una seria cotta. L’ha chiamata la sua “piccola fidanzata” e le ha detto che aveva intenzione di portarla in Cina per incontrare la sua famiglia quando la pandemia sarebbe finita.

Quindi, quando l’uomo, che si chiamava Ze Zhao, ha detto alla signora Vu, che lavora nel servizio clienti per una società di sicurezza, che poteva aiutarla a fare soldi scambiando Bitcoin e altre criptovalute, è rimasta incuriosita.

“Avevo sentito molto parlare di criptovalute nelle notizie”, ha detto. “Sono una persona curiosa e in realtà era molto ben informato sull’intero processo di trading.”

Ma l’uomo non stava cercando di aiutare la signora Vu a investire i suoi soldi. La stava intrappolando in un tipo di truffa finanziaria sempre più popolare, ha detto, che combina il fascino secolare del romanticismo con la nuova tentazione delle ricchezze di criptovaluta durante la notte.

In poche settimane, la signora Vu, 33 anni, aveva inviato più di $ 300.000 in Bitcoin, quasi tutti i suoi risparmi di una vita, a un indirizzo che il signor Zhao le aveva detto era collegato a un account sull’exchange di criptovalute di Hong Kong OSL. Il sito web sembrava legittimo, offriva assistenza clienti online 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ed era stato persino aggiornato per mostrare che il saldo della signora Vu cambiava mentre il prezzo di Bitcoin aumentava e scendeva.

Il signor Zhao, il cui vero nome non poteva essere verificato, le aveva promesso che i suoi investimenti in criptovalute li avrebbero aiutati a sposarsi e iniziare una vita insieme.

Le truffe romantiche – chiamiamole così – sono aumentate durante la pandemia.

Circa 56.000 truffe romantiche, per un totale di 139 milioni di dollari di perdite, sono state segnalate alla Federal Trade Commission l’anno scorso, secondo i dati dell’agenzia. Questo è quasi il doppio delle segnalazioni che l’agenzia ha ricevuto l’anno precedente.

In un bollettino dello scorso autunno, l’ufficio dell’Oregon del Federal Bureau of Investigation ha avvertito che questi attacchi stanno emergendo come una delle principali categorie di criminalità informatica, con oltre 1.800 casi segnalati nei primi sette mesi dell’anno.

Gli esperti ritengono che questo particolare tipo di frode abbia avuto origine in Cina prima di diffondersi negli Stati Uniti e in Europa. Il suo nome cinese si traduce più o meno come “macellazione di maiali”, un riferimento al modo in cui le vittime vengono “ingrassate” con lusinghe e romanticismo prima di essere truffate.

Jan Santiago, vicedirettore della Global Anti-Scam Organization, un’organizzazione no-profit che rappresenta le vittime di truffe di criptovaluta online, ha affermato che, a differenza delle tipiche frodi delle dating app, che generalmente prendono di mira gli adulti più anziani e meno esperti di tecnologia, questi truffatori sembrano dare la caccia ai più giovani e alle donne più istruite su app di appuntamenti come Tinder, Bumble e Hinge.

Sono per lo più i millennial che vengono truffati“, ha detto Santiago.

Jane Lee, una ricercatrice presso la società di prevenzione delle frodi online Sift, ha iniziato a esaminare le frodi di criptovalute l’anno scorso. Si è iscritta a diverse app di appuntamenti popolari e si è rapidamente avvicinata a uomini che hanno cercato di offrirle consigli sugli investimenti.

Le persone sono sole a causa della pandemia e le criptovalute sono molto calde in questo momento”, ha detto. “La combinazione dei due ha davvero reso questa truffa di successo.”

La signora Lee, la cui azienda lavora con diverse app di appuntamenti per prevenire le truffe, ha affermato che questi criminali in genere cercavano di spostare la conversazione da un’app di appuntamenti a WhatsApp, dove i messaggi sono crittografati e sono più difficili da rintracciare per le aziende o le forze dell’ordine.

Da lì, il truffatore bombarda la vittima con messaggi civettuoli fino a spostare la conversazione sul fronte delle criptovaluta. Il truffatore, fingendosi un trader di criptovalute di successo, si offre di mostrare alla vittima come investire i propri soldi per guadagni rapidi e a basso rischio.

Quindi, il truffatore aiuta la vittima ad acquistare criptovaluta su un sito legittimo, come Coinbase o Crypto.com, e fornisce istruzioni per trasferire la vittima ad un falso portale. Il denaro del/della truffato/a appare sul sito Web dell’exchange e lui o lei inizia a “investirlo” in vari asset crittografici, sotto la guida del “romantico gentiluomo/romantica nobildonna”, prima che alla fine questa persona sparisca nel nulla con il denaro.

Noi vi invitiamo sempre a fare massima attenzione.

Ti potrebbe interessare