Resident Evil 2 e 3 più Resident Evil 7 in arrivo su PS5 e Xbox Series X|S nel 2022

Tre dei migliori Resident Evil di sempre arriveranno sulla next-gen in edizione riveduta e migliorata nei prossimi mesi.

Capcom ha annunciato che tre dei più acclamati titoli della saga di Resident Evil, ovverosia Resident Evil 2Resident Evil 3 e Resident Evil 7 biohazard, arriveranno nel corso di quest’anno su PlayStation 5 e Xbox Series X|S in una edizione appositamente realizzate per sfruttare l’hardware di queste console. Sviluppati utilizzando il RE Engine proprietario di Capcom, tutti e tre i titoli presenteranno infatti funzionalità all’avanguardia tra cui ray tracing, frame rate elevato e audio 3D per migliorare l’immersione delle pluripremiate esperienze. Per i giocatori PlayStation 5, inoltre, tutti e tre i titoli disporranno anche del supporto Resident Evil 2, che potete acquistare seguendo questo link, è stato completamente ricostruito da zero per un’esperienza narrativa più profonda. Utilizzando il RE Engine di Capcom, questa rivisitazione di un grande classico offre una nuova versione della classica saga survival horror con una grafica incredibilmente realistica, un audio coinvolgente da mozzare il fiato, una nuova visuale sopra la spalla e controlli modernizzati oltre alle modalità di gameplay del gioco originale

A proposito di Resident Evil 3

Resident Evil 3, che trovate a questo link su Amazon, racconta la storia di Jill Valentine, membro S.T.A.R.S., mentre fugge da una fatiscente Raccoon City e dall’implacabile Nemesis. Il RE Engine di Capcom combina immagini fotorealistiche e uno schema di controllo modernizzato con l’intenso combattimento della serie e con la risoluzione di enigmi, per offrire agli appassionati il capitolo finale, ricco di azione, del crollo di Raccoon City.

A proposito di Resident Evil 7 biohazard

Resident Evil 7 biohazard ha stabilito un nuovo corso per la serie quando è stato pubblicato, sfruttando le sue radici e aprendo le porte a un’esperienza horror davvero terrificante. Tramite il nuovo passaggio alla visuale in prima persona e a uno stile fotorealistico basato sul RE Engine di Capcom, questo settimo capitolo offre un livello di immersione senza precedenti per il genere horror.

Ti potrebbe interessare