Addio ai problemi e ai BUG su Safari con il nuovo update

Con il nuovo firmware per sviluppatori di Safari, Apple sta apportando un grande cambiamento al suo browser di sistema; ecco cosa cambierà.

Il browser Safari è stato controverso sin dal suo debutto. Qualche tempo fa, è stato persino paragonato a Internet Explorer a causa della mancanza di una logica operativa di facile utilizzo. Tuttavia, di recente, Apple ha rilasciato la nuova versione del software 141.

Molti utenti Apple considerano questa iterazione come un segnale di un grande cambiamento in Safari. Questa A”nteprima della tecnologia Safari 141″ corregge diversi bug tra cui Web Inspector, CSS, Moduli, JavaScript, Elemento modello sperimentale, Richiesta di pagamento, Animazioni Web, API Web, WebAuthn e Criteri di sicurezza dei contenuti e migliora alcune prestazioni.

Apple rilascia Safari Technology Preview 141: cosa cambia?

È anche molto semplice scaricare il firmware in questione. Gli utenti che soddisfano le condizioni nel software delle preferenze di sistema possono eseguire l’aggiornamento a Safari Technology Preview 141. La nuova nota di rilascio completa del browser Safari si trova sul sito Safari Technology Preview.

È importante notare che si tratta di un codice per gli sviluppatori. Può essere eseguito contemporaneamente al browser Safari esistente e non è necessario un account sviluppatore per usarlo.

Nelle notizie correlate, il colosso di Tim Cook ha inviato una lettera di invito ai media per il suo prossimo keynote che si terrà martedì 8 marzo 2022. Questo evento probabilmente vedrà l’arrivo di nuovi prodotti: l’iPhone SE a basso costo, l’iPad Air e altro ancora.

Secondo i rapporti, il direttore marketing di Apple, Greg Joswiak, ha lasciato intendere che il più grande momento clou di questa conferenza potrebbe essere legato al fatto che ora tutti i device in listino presenteranno modem per il 5G.

L’iPhone SE3 avrà il medesimo design di quello attuale, ripreso a sua volta da quello del 2017. La compagnia utilizzerà ancora uno schermo LCD da 4,7 pollici e manterrà il pulsante Home anteriore con il supporto al Touch ID. Avrà il chip Bionic A15 di nuova generazione di Apple per supportare il 5G e disporrà anche di 128 GB di memoria interna.

Ti potrebbe interessare