Redmi K50: confermato il display e la data di lancio

Stando a quanto si legge, la serie Redmi K50 disporrà di pannelli AMOLED realizzati da Samsung e aventi una risoluzione 2K cn 526 PPI al seguito.

Il sub brand di Xiaomi si prepara a presentare i nuovi dispositivi facenti parte della line-up Redmi K50; di fatto, al momento abbiamo visto solo il modello Gaming Edition, ma presto potremo fare la conoscenza degli altri terminali di punta.

Adesso la società sta rilasciando nuovi teaser pubblicitari in vista del debutto ufficiale e ha confermato la data di lancio per il mercato asiatico: 17 marzo 2022.

Redmi K50: display di Samsung super risoluto

Guardando l’ultimo poster trapelato online, notiamo un particolare davvero interessante. I nuovi modelli saranno dotati di un pannello 2KL realizzato dall’OEM sudcoreano Samsung. Leggendo le specifiche poi, notiamo la presenza di un rapporto di pixel per pollice davvero eccezionale: ben 526 PPI con un supporto per diverse regolazioni al seguito. Praticamente, ci troveremo di fronte allo schermo rivale dello Xiaomi 12, anch’esso un fuoriclasse su tutti i fronti.

Redmi 2K

Fra le news correlate, i teaser hanno ribadito che i flagship della gamma Redmi K50 presenteranno, per la prima volta, il supporto al Bluetooth 5.3, una novità assoluta nel settore. Riceveranno la certificazione Hi-Res Double Gold. Xiaomi ha anche confermato la presenza di due altoparlanti stereo con Dolby Atmos al seguito: il sound sarà tutto “da ascoltare.”

Sebbene non siano dei veri gaming phone come l’edizione K50G, questi dispositivi consentiranno di eseguire operazioni in parallelo con il Wi-Fi e il Bluetooth. A dirlo è il CEO della compagnia Lu Weibing con un post su Weibo.

Dulcis in fundo, l’azienda svelerà tre modelli: K50, K50 Pro e K50 Pro+. Quello che sappiamo ad oggi, è che presenteranno tre SoC differenti, dallo Snapdragon 870 di Qualcomm (dedicato al modello base) al Dimensity 9000 di MediaTek, la CPU top di gamma per il settore.

Curiosamente, questo processore sarà in grado di battere i rivali, secondo quanto si evince dai benchmark su Geekbench; il modello intermedio invece, presenterà il SoC Dimensity 8100.

Ti potrebbe interessare