Stanno arrivando i nuovi smartphone di POCO

Il sub brand di Xiaomi POCO lancerà presto nuovi smartphone di fascia media e mediobassa; saranno dei rebrand di terminali Redmi.

Ci sono molti nuovi telefoni POCO in cantiere, tuttavia, quelli più interessanti in arrivo sono l’F4 e l’X4 5G che, secondo quanto si apprende, dovrebbero essere dei rebrand di nuovi dispositivi Redmi. Ad ogni modo, ci sono moltissimi nuovi device in arrivo: il sub brand di Xiaomi è tornato alla ribalta con forza.

A riportare queste notizie ci pensa l’informatore Mukul Sharma con dei post su Twitter. Ha affermato che POCO sta lavorando al debutto di un due telefoni aventi numeri di modello 22041216UG e 22041216G in India, anche se sembra che appartengano alla line-up Note 12 di Redmi.

POCO: cosa sappiamo dell’F4 e dell’X4 5G?

In realtà, molto poco, così come della line-up di Redmi. Ad oggi, un tipster ha ribadito che la serie verrà lanciata nel secondo trimestre dell’anno, precisamente in un periodo di tempo compreso fra aprile e giugno… anche se, pensando che siamo ancora a marzo, un po’ ne dubitiamo.

È una pratica molto comune quella di vedere telefoni della casa cinese Redmi arrivare sul mercato come dei rebrand di POCO. Lecito ritenere che anche i nuovi prodotti ricevano lo stesso trattamento. Considerato poi che gli smartphone in questione hanno dei numeri dei modello simili, ci aspettiamo specifiche identiche… o quasi.

Torniamo indietro al 9 marzo: l’azienda POCO aveva condiviso un video su Twitter in cui forniva alcuni dettagli importanti sulla futura gamma di device in arrivo. Riportiamo che non ha menzionato specificatamente l’F4.

Fra le news correlate, Xiaomi ha tolto i veli alla line-up Xiaomi 12 in tutto il mondo e alla gamma Redmi K50 in Cina; quest’ultima potrebbe arrivare globalmente con dei moniker POCO; si ipotizza che il K50 Gaming Edition venga distribuito come F4 GT. Il flagship è dotato di SoC Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm e ha un’estetica da gaming phone.

K50 Pro invece, è il primo gadget al mondo a presentare il chip MediaTek Dimensity 9000.

Ti potrebbe interessare