OnePlus 10R: non chiamatelo flagship killer

OnePlus 10R si prepara a fare il suo debutto nei prossimi giorni; inoltre, questo sarà il primo telefono della gamma senza slider per le notifiche.

Sappiamo che presto OnePlus svelerà il suo ultimo smartphone top di gamma sul mercato, ma di questo terminale sappiamo già tutto, poiché è stato lanciato in Cina diversi mesi or sono. Si chiama OnePlus 10 Pro ed è alimentato dallo Snapdragon 8 Gen 1. Tuttavia, a breve anche un altro terminale premium farà il suo debutto sul mercato; il suo moniker dovrebbe essere OP 10R e oggi abbiamo appreso nuove informazioni su di lui.

Il telefono in questione ha il nome in codice “pickle” ed è entrato nella fase finale dei test di produzione. Non di meno, grazie ad una fuga di notizie proveniente da PriceBaba, possiamo osservare l’estetica del futuro flagship killer, ovvero un device di fascia medio-alta capace di sfidare Xiaomi 12X, Samsung Galaxy S21 FE e iPhone SE (2022).

OnePlus 10R: in quali mercati arriverà?

Stando a quanto afferma il portale di PriceBaba, si scopre che questo sarà il primo dispositivo dell’azienda di Pete Lau ad arrivare con una selfiecam posta al centro dello schermo. Se ci riflettete, scoprirete che la compagnia non ne ha mai rilasciato uno con la suddetta feature.

In più, questo sarà il primo telefono della gamma di punta a non disporre di uno slider per gli avvisi; i prodotti OnePlus sono gli unici nel capo Android a vantarne uno. Su Apple invece, tutti gli iPhone lo possiedono.

OnePlus 10R
© PriceBaba

Fra le altre cose, sappiamo che questo gadget dovrebbe avere un design simile a quello del Realme GT Neo3; si posizionerà come l’erede spirituale del device di fascia medioalta uscito nel 2021 in Cina e in India. Non sappiamo però se, vista l’assenza di un 9T e di un 10 standard, questo arriverà anche in Europa e in Nord America. Onestamente, noi lo speriamo, in quanto potrebbe essere una soluzione davvero intrigante che andrebbe a sfidare così Xiaomi 12X, Galaxy S21 FE e le soluzioni di Vivo, Redmi o OPPO.

Rispetto al Realme GT Neo3 però, dovrebbe vantare un processore più potente: potrebbe disporre del Dimensity 9000 di MediaTek e non del D8100.

Ti potrebbe interessare