Honor alla riscossa: dopo X8 e X9 arriva X7

Honor in queste settimana sta lanciando una pletora di nuovi smartphone di fascia media: dopo X8 e X9, adesso ha svelato X7.

Pochi giorni fa, Honor ha svelato l’X8 in alcuni mercati e l’X9 in altrettanti. Si tratta di due soluzioni di fascia media, pensate per il grande pubblico e che strizzano l’occhio ai giovani grazie ad un design frizzante e all’avanguardia.

Adesso tuttavia, la compagnia ha tolto i veli anche al nuovissimo X7, diventato sì ufficiale in Malesia ma prossimo al debutto su scala globale. Vediamo insieme le caratteristiche principali; fra tutte però, citiamo il SoC Snapdragon series 6, la camera principale da 48 Mpx, la grande batteria con fast charge cablata e molto altro ancora.

Honor X7: le specifiche

Il telegono presenta uno schermo di tipo LCD IPS da 6,74 pollici con risoluzione HD+ (720×1600 pixel) e notch a goccia al seguito. Anteriormente ha una camera da 8 Mpx e posteriormente invece, ci sono quattro sensori con uno snapper principale da 48 Mpx. Il tutto è coadiuvato da un’ultra wide da 5 Mega, una macro da 2 e un’ottica aggiuntiva da 2 Mega.

Honor X7

Ma cosa alimenta il tutto? Segnaliamo la presenza dello Snapdragon 680 di Qualcomm a far girare fluido il device con ogni operazione. La RAM è da 4 GB e consente di avere un telefono sempre performante, sia sul lato gaming che sul fronte business con un multitasking degno di nota. Non manca uno slot dedicato per l’espansione dello storage mediante microSD.

Il software è Android 11 con Magic UI 4.2 al seguito; la batteria è una cella energetica da 5000 mAh che gode della fast charge cablata da 22,5W. Non manca un jack audio per le cuffie e la porta USB di tipo C per la ricarica dello stesso. Non abbiamo la wireless charge, purtroppo. Il fingerprint poi, è montato sul frame laterale e c’è il supporto per il Dual SIM VoLTE, il WiFi 802.11ac, il BT 5.1 e molto altro ancora. Arriverà in due colorazioni: Ocean Blue e Titanium Silver.

Ti potrebbe interessare