Honor X9: midrange premium che strizza l’occhio ai giovani

Honor X9 è il nuovo mediogamma premium dell’ex sub brand di Huawei; il dispositivo vanta specifiche premium ma è un telefono di fascia media.

Poche settimane fa l’azienda ha presentato Honor X8 in alcuni mercati con all’interno il chipset Snapdragon 680 di Qualcomm. Ora però, la compagnia ha tolto i veli nei mercati emergenti, al nuovo dispositivo, l’Honor X9. Questo è un upgrade del modello precedente che offre features come il pannello super risoluto con refresh rate da 120 Hz, processore premium e batteria generosa.

Honor X9: le caratteristiche

Sappiamo che Honor X9 ha un pannello LCD IPS da 6,81 pollici con uno snapper selfie posizionato al centro del pannello. L’unità principale gode di uno schermo FullHD+ con refresh rate da 120 Hz. La camera anteriore è da 16 Mega e posteriormente, troviamo un modulo fotografico rotondo con diverse lenti al suo interno con flash LED. Nello specifico, vi è una principale da 48 Mpx, una ausiliaria da 2 e un’altra da 2 Mega.

Honor X9

Cosa c’è sotto la scocca?

Ad alimentare il device troviamo un processore Snapdragon 695 di Qualcomm, coadiuvato da 8 GB di memoria RAM e ben 128 GB di storage al seguito. Il sistema operativo è Android 11 con skin Magic UI 4.2. C’è anche una batteria da 4800 mAh con fast charge da 60W.

Per la sicurezza degli utenti troviamo uno sblocco con il volto, ma c’è anche un fingerprint davvero comodo incastonato sul frame laterale del device. Il terminale poi, è super connesso, strizza l’occhio ai più giovani grazie ad un design accattivante e presenta il dual SIM, il WiFi 802.11ac, il Bluetooth 5.1, il GPS e c’è la USB type C per la ricarica. Arriva in queste colorazioni: Midnight Black, Titanium Silver e Ocean Blue.

Nelle notizie correlate, segnaliamo che il modello Honor 50 Lite si trova oggi in super sconto su Amazon: soli 218,00€ al posto di 267,90€, con spedizione celere e gratuita in un giorno. Questo è uno dei migliori midrange del mercato. Non dimenticate che avete accesso ai Play Services e a tutte le app di Google.

Ti potrebbe interessare