Black Shark 5, 5 Pro e 5 RS: ecco i nuovi smartphone da gaming al top

Xiaomi ha presentato i nuovi smartphone da gaming di fascia alta Black Shark 5, Black Shark 5 Pro e Black Shark 5 RS: tutti i dettagli.

Xiaomi cala il tris di assi e svela i nuovi Black Shark 5, Black Shark 5 Pro e Black Shark 5 RS, gli smartphone da gaming di fascia alta che riscrivono la storia del gaming su mobile.

All’interno dell’articolo ci focalizzeremo su Black Shark 5 Pro, il top di gamma assoluto, senza però mettere da parte gli altri due modelli.

Black Shark 5/Pro/RS: caratteristiche e design

Tutti e tre caratterizzati da un design simile ed evidentemente indicato agli utenti alla ricerca di un device appariscente, tutti e tre montano un display OLED flat da 6.7 pollici con frequenza di aggiornamento a 144 Hz e una fotocamera punch hole centrale. Le prime differenze tra i tre device si notano fin da subito quando si guarda l’hardware: solo il modello Pro monta il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, mentre Black Shark 5 e 5 RS dispongono rispettivamente dei processori Qualcomm Snapdragon 870 e 888/888+.

black shark 5 pro

Indipendentemente dal modello scelto, gli utenti potranno godere di un sistema di raffreddamento con camera di vapore che ricopre un’area di 5,320mm²: è chiaro che l’azienda vuole combattere a tutti i costi i fenomeni di throttling dovuto allo sviluppo di temperature troppo elevate – uno dei problemi principali per i device da gaming e del nuovo processore di Qualcomm, soprattutto quando messo sotto stress per molto tempo.

Per quanto riguarda la batteria, Black Shark 5 e 5 Pro montano entrambi una batteria a due celle da 4650 mAh con supporto alla ricarica rapida da 120W, mentre il modello Black Shark 5 RS monta una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida da 120W.

Scheda tecnica (Black Shark 5 Pro)

  • Display AMOLED da 6.67 pollici a risoluzione Full HD+ da 2400 x 1080 pixel con frequenza di aggiornamento a 144 Hz, HDR 10+, frequenza di campionamento del tocco a 720 Hz e luminosità massima di 1300 nit;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 con 8/12/16 GB di RAM LPDDR5 con 256/512 GB di spazio interno di tipo UFS 3.1+SSD;
  • Fotocamera posteriore con sensore principale da 108 MP con apertura f/1.75, sensore ultra grandangolare da 13 MP e sensore tele/macro da 5 MP;
  • Fotocamera frontale da 16 MP;
  • Connettività Dual SIM;
  • Dimensioni: 163.86 x 76.53 x 9.5 mm;
  • Peso: 220 grammi;
  • Batteria da 4650 mAh con ricarica rapida da 120W;
  • Android 12 con la personalizzazione JoyUI 13.

Prezzo e disponibilità

Ecco le configurazioni e i prezzi al lancio dei tre device:

  • Black Shark 5
    • 8+128 GB circa 400 euro al cambio
    • 12+128 GB circa 420 euro al cambio
    • 12+256 GB circa 460 euro al cambio
  • Black Shark 5 RS
    • 8+256 GB circa 460 euro al cambio
    • 12+256 GB circa 530 euro al cambio
  • Black Shark 5 Pro
    • 8+256 GB circa 600 euro al cambio
    • 12+256 GB circa 660 euro al cambio
    • 16+512 GB circa 780 euro al cambio

Non ci sono indicazioni circa l’eventuale disponibilità dei device per il mercato europeo, ma vi terremo informati non appena ci saranno novità in merito.

Ti potrebbe interessare