ZTE Axon 40 Ultra è stato ufficialmente lanciato in Cina

Il nuovo top di gamma di ZTE punta su una fotocamera sotto il display potenziata e immagini multi-camera all’avanguardia.

ZTE ha ufficialmente lanciato l’Axon 40 Ultra, il suo nuovo top di gamma con fotocamera sotto il display potenziata e con immagini multi-camera all’avanguardia. Dotato del nuovo Snapdragon 8 Gen 1, questo smartphone di ultima generazione, è “progettato per essere spettacolare”  nei tre aspetti principali: schermo, immagine e performance. ZTE Axon 40 Ultra è l’unico smartphone in commercio che supporta la registrazione ultra-high-definition 8K, mentre tutti gli altri smartphone montano gli stessi pixel su tutte e tre le fotocamere principali.

La nuova generazione di fotocamera 

Come pioniere della fotocamera sotto al display, ZTE è leader nel trend dell’evoluzione a tutto schermo. Per l’ Axon 40 Ultra è stata applicata una densità di pixel pari a 400PPI nell’area del display dove si trova la fotocamera mentre il resto dello schermo è equipaggiato con una matrice blue diamond, che presenta miglioramenti visivi in fatto di integrazione.

La prima tecnologia independent pixel sul mercato è stata adottata per assicurare che ogni singolo pixel sia guidato da un circuito “dedicato”, permettendo di avere un display più definito. La presenza dei circuiti a bordo schermo è stata eliminata grazie ad un cablaggio trasparente.

Il chip del display della fotocamera è stato integrato con un aggiornamento dell’algoritmo MRC, insieme al miglioramento dei pixel intelligenti e all’ottimizzazione smart del display per creare uno schermo più accurato e definito. Grazie al nuovo e potenziato display a tutto schermo, ZTE Axon 40 Ultra offre un’esprienza ancora più immersiva con immagini spettacolari ad ogni inquadratura.

La qualità delle immagini è stata ulteriormente migliorata grazie alla fotocamera frontale da 16 megapixel, che può raggiungere una grandezza di 2.24μm tramite alla large pixel infusion, più sensibile alla luce. L’algoritmo Selfie 3.0 utilizza la tecnologia di AI in-depth learning per ridurre i rumori ed è in grado di mettere a fuoco in tempo reale le immagini con diverse illuminazioni come ad esempio l’intelligent defogging o l’antiriflesso per un notevole miglioramento della chiarezza e della trasparenza delle immagini.

Scatti spettacolari ad ogni inquadratura

L’ampio display AMOLED da 6.8 pollici, che supporta la risoluzione FHD+ 1116*2480 con una luminosità massima fino a 1500nit, una copertura 100% della gamma di colori DCI-P3 con profondità di colore a 10bit e un display da 1.07 miliardi di colori, garantisce colori estremamente vividi e definiti. Questo spettacolare display supporta una refresh rate da 120Hz e un touch sampling rate da 360Hz.

In aggiunta, i 1440Hz di PWM (Pulse-width modulation) aiutano a ridurre il flicker con la scarsa luminosità, mentre la certificazione TUV Rheinland Eyesafe, per la luce blu, garantisce un’elevata protezione degli occhi.

Il full-screen “cattura lo spettacolo” mentre le fotocamere sono state aggiornate ad un sistema Trinity composto da una fotocamera humanity da 64 megapixel, una fotocamera principale ultra-grandangolare da 64-megapixel, e un obiettivo periscopico da 64 megapixel. È il miglior sistema a tre fotocamere in commercio. Il sistema Trinity all’Axon 40 Ultra di essere il top di gamma degli smartphone per “catturare lo spettacolo”.

Design elegante

La fotocamera principale humanity da 64 megapixel e la fotocamera grandangolare sono dotate di due sensori Sony IMX787, introdotti sul mercato nell’Axon 40. Con queste specifiche è in grado, grazie al dual full-pixel omnidirectional, di avere una messa a fuoco più veloce e accurata.

Nello specifico la fotocamera principale humanity da 64 megapixel adotta una lente focale equivalente da 35mm con una lente 7P e un’apertura f/1.6, per un effetto bokeh hardware.

Anche la fotocamera ultra-grandangolare principale adotta lente focale equivalente da 16mm con AF macro da 4cm, combinando il grandangolo con le funzioni macro per ridurre la distorsione sulla superficie curva. L’obiettivo periscopico è dotato di una lente focale equivalente 91mm con zoom ottico 5.7x da grandangolo a tele, stabilizza l’immagine Steadicam-level, OIS optical image stabilization + EIS image stabilization.

Progettato per performance spettacolari, ZTE Axon 40 Ultra è dotato della configurazione top di gamma del nuovo Snapdragon 8 Gen 1, UFS3.1, e RAM LPDDR e un raffreddamento liquido VC. L’area di dissipazione del calore ha una struttura a 9 strati e raggiunge i 36,356 mm2. Infine, per quanto riguarda la parte gaming, ZTE Axon 40 Ultra è dotato di Snapdragon Sound, dual speaker DTS, motore lineare X-axis, e 90/120 di frame rate, che danno agli utenti una migliore esperienza audio e di utilizzo.

ZTE Axon 40 Ultra sarà acquistabile in Cina a partire dal 13 maggio 2022. La versione globale sarà ufficialmente disponibile a Giugno 2022.

Ti potrebbe interessare