Android Auto ora è più simile a CarPlay

Android Auto sta per subire una grossa modifica al suo design; si dice che prenderà spunto dalla controparte CarPlay di Apple per la schermata principale.
Android Auto sta per subire una grossa modifica al suo design; si dice che prenderà spunto dalla controparte CarPlay di Apple per la schermata principale.

Adesso Android Auto sembra più simile a CarPlay; questo è quanto si evince dalle nuove immagini trapelate in queste ore per gentile concessione dell’utente RegionRat91 su Reddit. La nuova interfaccia utente potrebbe consentirvi di visualizzare la mappa insieme ad altri pannelli, ma non solo.

Android Auto cambia look: ora somiglia a Apple CarPlay

In queste ore trapelate altre immagini della prossima grande riprogettazione di Android Auto e sembra che BigG abbia preso spunto da Apple CarPlay. Secondo quanto dichiarato dall’utente Reddit u/RegionRat91, la riprogettazione, avente nome in codice “Coolwalk“, potrebbe comportare diverse modifiche pratiche.

In primo luogo, il nuovo design elimina la barra di stato, che contiene la durata della batteria del telefono, la ricezione cellulare e l’ora e la posiziona invece nell’angolo in basso a destra dello schermo. Nel frattempo, sul lato sinistro c’è un pulsante relativo alla schermata iniziale che sembra aprire i widget retrattili quando viene premuto a lungo. Simile a CarPlay, la nuova UI potrebbe consentirvi di visualizzare la mappa insieme ad altre schede invece di dover scegliere solo un’app che occupi l’area di controllo principale, mostrando la stessa o un’app musicale, ma non entrambe.

L’interfaccia aggiornata potrebbe dare agli utenti la possibilità di trasmettere il proprio telefono anche allo schermo dell’auto, ma ci sono ancora alcune domande in merito. Come nota l’utente di Reddit, la funzione di casting non sembra funzionare con materiale protetto da copyright di servizi come Netflix, anche se ovviamente non è una buona idea eseguire il mirroring dei video tramite Android Auto durante la guida.

Le immagini trapelate di Coolwalk sono emerse per la prima volta lo scorso settembre, ma quest’ultima fuga di notizie suggerisce un cambiamento più rilevante rispetto alla precedente iterazione.

Viene menzionata anche la modalità “focus” sulla prevenzione delle distrazioni, proprio come l’aggiornamento dell’anno scorso che ha iniziato a consentire agli utenti di scegliere le prime app che vedono quando collegano i loro telefoni. Non si sa ancora quando verrà distribuita questa versione del firmware.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti