Le novità Apple che vedremo (e che non vedremo) nel 2022

In un unico articolo vi sveliamo tutte le novità di Apple attese durante il 2022 e quelle che non vedremo arrivare entro quest'anno.
In un unico articolo vi sveliamo tutte le novità di Apple attese durante il 2022 e quelle che non vedremo arrivare entro quest'anno.

Per gli amanti del brand Apple inizio anno vuol dire semplicemente una cosa: scoprire tutte le novità attese per il 2022 e dare anche uno sguardo a tutti i prodotti che invece non verranno svelati durante i prossimi 11 mesi. In questo articolo vi offriamo una panoramica completa su entrambi i fronti, partendo evidentemente da quelli attesi entro i prossimi mesi.

Le novità di Apple attese per il 2022

Il 2021 è stato un anno di record per Apple per via dell’incredibile successo degli iPhone 13, il nuovo iPad mini, il nuovo Apple Watch Serie 7 e ovviamente i nuovissimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con notch e processori M1 Pro e M1 Max.

Nel 2022 è molto probabile che Apple svelerà la nuova famiglia di Mac Pro con i processori M1 Pro e M1 Max con la possibilità di espandere l’hardware interno con 40 core (CPU) e 128 core (GPU), la nuova generazione di Mac mini e dell’iMac Pro con un display ancora più ampio. Nei prossimi mesi è molto probabile l’arrivo dei nuovi MacBook Air con design rinnovato, un MacBook Pro entry level che possa accontentare gli utenti alla ricerca di un portatile più potente dell’Air ma più economico degli attuali MacBook Pro, e un nuovo iPad Pro con supporto alla ricarica wireless.

Il 2022 sarà anche l’anno in cui arriverà il tanto atteso iPhone SE con connettività 5G, gli iPhone 14 con il notch ancora più ottimizzato e i nuovi Apple Watch con la tanto chiacchierata Serie 8 munita di una versione con case rugged ideale per gli sportivi più sfrenati. Il tutto sarà ovviamente condito dai nuovi sistemi operativi per iPhone (iOS 16), per iPad (iPadOS 16), per gli Apple Watch (watchOS 9) e Mac (macOS 13).

Le novità di Apple che non arriveranno entro quest’anno

Dopo aver visto quali sono tutte le novità su cui si concentrerà l’azienda di Tim Cook in questi mesi, andiamo a valutare quali sono i prodotti che invece vedranno la luce il prossimo anno o ancora dopo.

iPad con display più ampi

Gli ultimi report pubblicati da Bloomberg indicano che il colosso hi-tech starebbe già lavorando a una nuova generazione di iPad con display più generosi. Spesso è stato detto che l’azienda starebbe testando un nuovo pannello da 14 pollici evidentemente indirizzato per la nuova generazione di iPad Pro, ma è molto probabile che la compagnia terminerà le varie ottimizzazioni hardware e software solo il prossimo anno.

Apple Glass/headset AR

Da ormai molti mesi si indica che Apple stia lavorando al suo primo modello di occhiali AR con capacità mai viste prime in termini di gaming e di esperienza utente. Numerosi rumor indicano che l’azienda starebbe lavorando a stretto contatto con gli ingegneri di TSMC per la realizzazione di pannelli micro OLED di nuova generazione, il che potrebbe compromettere il lancio del device entro quest’anno. L’analista Ming-Chi Kuo, sempre piuttosto affidabile per le previsioni di lancio di nuovi prodotti, ha previsto che il primo modello di occhiali AR/VR arriverà non prima del 2025.

Apple TV con speaker e fotocamera integrata

Quando arriverà la tanto attesa Apple TV di nuova generazione con speaker e fotocamera per le chiamate FaceTime? Molto probabilmente non prima del 2023 in quanto, secondo gli ultimi rumor, l’azienda starebbe ancora lavorando ai primi prototipi del device all’interno dei laboratori segreti.

HomePod con display frontale

È molto probabile che Apple stia lavorando a una nuova generazione di HomePod costituita da un display frontale il cui design finale potrebbe riprendere quello del caro e vecchio iMac G4 – uno dei prodotti Apple più iconici in assoluto. Del tutto simile a Echo 10 di Amazon, il device è atteso per i prossimi anni in quanto al momento studiato come un semplice “concept”.

Apple Car

Apple Car: il rumor dei rumor. Etichettata internamente con il nome in codice “Project Titan“, negli ultimi mesi si è molto parlato dello sviluppo della Apple Car per i continui stop dei lavori e delle varie problematiche che l’azienda starebbe incontrando lungo il suo cammino. Sembra che la compagnia abbia programmato il lancio della sua prima automobile a guida autonoma entro il 2025, ma è probabile che la timeline andrà in contro a varie modifiche in relazione allo stato di avanzamento dei lavori.

iPhone con Face ID integrato nel display

L’iPhone con Face ID integrato nel display è senza ombra di dubbio nei piani del colosso di Cupertino, potenzialmente già in arrivo con la serie degli iPhone 14, ma gli ultimi rumor svelano che l’azienda potrebbe ritardare l’introduzione della tecnologia che manderà in pensione il notch solo durante il 2023 o al massimo 2024.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti