Autore: Gianluigi Fioriglio

Condivisione illecita via P2P: il crimine e la sua prova

Gianluigi Fioriglio, 26 Agosto 2008 - Molto spesso leggiamo della teoria del “making available”, sostenuta da associazioni ben note al popolo del P2P come la RIAA e la MPAA. Se a volte viene accettata in modo acritico, altre volte se ne discute. Ma una domanda sorge spontanea: perché quando si tratta di P2P l’imputato o il diffidato non solo viene visto […]

Partito Pirata USA contro la MPAA

Gianluigi Fioriglio, 11 Luglio 2008 - Il “Partito Pirata” non è un’associazione attiva solamente in Svezia: esso opera anche negli Stati Uniti e, oltretutto, ha rilasciato uno studio molto interessante, anche se solo in versione preliminare. In esso si criticano le cifre con cui la MPAA quantifica i presunti danni subiti in seguito ai sempre più numerosi fenomeni di pirateria, facilitati […]

Libri universitari diffusi via Torrent

Gianluigi Fioriglio, 4 Luglio 2008 - Di norma i siti che diffondono Torrent sono nel mirino di organizzazioni come la RIAA o la MPAA quando vengono illecitamente condivisi brani musicali o film. Ma si stanno diffondendo anche siti che rendono disponibili libri di testo utilizzati nelle università, con particolare riferimento ai college statunitensi. Anche in questo caso, però, sono partite le […]

USA: vittoria per la MPAA, 10 anni di carcere a un condivisore

Gianluigi Fioriglio, 2 Luglio 2008 - Negli Stati Uniti la MPAA ha ottenuto un’importante vittoria: un giovane di 26 anni, Daniel Dove, è stato infatti condannato a ben 10 anni di reclusione. Dove amministrava il sito EliteTorrents.com, chiuso nel 2005 e all’epoca uno dei più visitati siti di Torrent. Secondo il Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti, Dove non solo gestiva […]

Pirate Bay boicotta la Svezia

Gianluigi Fioriglio, 26 Giugno 2008 - La contestata legge svedese sulle intercettazioni continua a suscitare polemiche: come avevamo detto, in seguito alla sua emanazione, le forze dell’ordine hanno la possibilità di intercettare tutte le comunicazioni telefoniche e telematiche che oltrepassano i confini del loro paese. Pirate Bay, però, continua a opporsi. Uno dei gestori del sito ha infatti scritto sul proprio […]

Intercettazioni per tutti in Svezia

Gianluigi Fioriglio, 24 Giugno 2008 - Il celebre romanzo “1984” di George Orwell sembra realizzarsi in Svezia: il Parlamento ha infatti approvato una legge che, come avevamo anticipato, darà alle forze dell’ordine la possibilità di intercettare tutte le comunicazioni telefoniche e telematiche che oltrepassano i confini svedesi. E ciò senza autorizzazioni da parte dei giudici competenti. La legge è stata approvata […]

P2P legale ma a pagamento?

Gianluigi Fioriglio, 23 Giugno 2008 - L’idea di un network P2P assolutamente legale anche se a pagamento sembra piacere molto ai giovani inglesi, come risulta da un sondaggio riportato dall’organizzazione britannica British Music Rights. I risulti del sondaggio appaiono molto interessanti: Oltre il 90% degli intervistati (il campione è compreso fra i 14 e i 24 anni) possiede un lettore MP3 […]

Stop ad Azureus, ora c’è solo Vuze

Gianluigi Fioriglio, 18 Giugno 2008 - Azureus è uno dei più famosi e utilizzati programmi per scaricare file mediante la rete BitTorrent. Basato su Java, è stato creato nel 2003 e reso disponibile per diverse piattaforme (Windows, Mac OS X, GNU/Linux, ecc.). Il programma è dotato di numerose funzionalità, ma da oltre un anno a esso è stato affiancato Vuze, che […]

Privacy a rischio per Torrent Trader?

Gianluigi Fioriglio, 16 Giugno 2008 - Diversi tracker di file Torrent fanno uso di un software chiamato Torrent Trader. Charles Vaughn, un ricercatore laureato alla University of Texas at Arlington, ha tuttavia scoperto una falla di sicurezza che potrebbe mettere a rischio la privacy degli utilizzatori di questo software.

Pirate Bay contro le intercettazioni

Gianluigi Fioriglio, 13 Giugno 2008 - In questo periodo si parla molto di intercettazioni e questa tematica non riguarda solo l’Italia: in Svezia, per esempio, sta per essere votata una legge che darà alle forze dell’ordine la possibilità di intercettare tutte le comunicazioni telefoniche e telematiche che oltrepassano i confini svedesi. E ciò senza autorizzazioni da parte dei giudici competenti. Ma […]

Tempi duri per MediaDefender

Gianluigi Fioriglio, 6 Giugno 2008 - MediaDefender, società nota per la diffusione di “fake” mediante la rete BitTorrent, sta attraversando un periodo molto negativo: potrebbe addirittura chiudere e cessare la propria attività. L’azienda si propone come il maggior fornitore di servizi contro la violazione del copyright mediante le reti di P2P. I suoi guai sono iniziati nel Settembre 2007, quando moltissime […]

Siti canadesi di Torrent nel mirino della CRIA

Gianluigi Fioriglio, 3 Giugno 2008 - Non c’è mai pace per i siti di Torrent: al provider Moxie Communications, infatti, è stata notificata una diffida in cui si chiede di bloccare l’hosting dei seguenti siti: What.cd, SumoTorrent, BTMon e FullDls. La diffida è opera della Canadian Recording Industry Association (CRIA), che in Canada svolge gli stessi compiti che la RIAA effettua […]

Hacking contro il provider anti-P2P Comcast

Gianluigi Fioriglio, 30 Maggio 2008 - Comcast è un provider statunitense molto noto anche perché accusato di rallentare le connessioni P2P. Per protestare contro questa pratica, diffusa anche in Italia, un hacker si è scagliato contro il suo sito effettuando un defacement. Il defacement consiste nella sostituzione illecita della home page o di una pagina di un sito da parte di […]

Redditi on line: lecita la condivisione via P2P?

Gianluigi Fioriglio, 29 Maggio 2008 - La pubblicazione su Internet dei redditi di tutti i contribuenti italiani (effettuata dall’Agenzia delle Entrate) ha suscitato un polverone e l’Italia si è divisa fra favorevoli e contrari. Negli ultimi giorni, poi, la Procura della Repubblica di Roma ha indagato una persona che ha venduto tali dati. Ma la condivisione via P2P è lecita? La […]

Facebook e uTorrent insieme con Morrent

Gianluigi Fioriglio, 26 Maggio 2008 - Facebook è un sito di social networking che ha molto successo soprattutto negli Stati Uniti; uTorrent è uno dei client più utilizzati in ambiente Windows. Ora un’applicazione rende possibile la loro comunicazione. L’applicazione è chiamata Morrent e di fatto è un comando che permette di controllare a distanza lo scaricamento e la condivisione dei file […]

P2P, pedopornografia e fake: rapporto problematico

Gianluigi Fioriglio, 23 Maggio 2008 - Negli ultimi giorni si è discusso del caso di un giovane indagato per aver scaricato e condiviso filmati aventi contenuto pedo-pornografico. Chiaramente e giustamente, questa condotta concretizza un reato, punito dall’art. 600-ter del Codice penale: il ragazzo però si professa innocente, perché il file era un fake.

The Pirate Bay è uno dei 100 siti più visitati al mondo

Gianluigi Fioriglio, 22 Maggio 2008 - Come riporta TorrentFreak, il sito The Pirate Bay è giunto a un importante traguardo: è fra i 100 siti più visitati al mondo. I dati sono forniti da Alexa, che, tra l’altro, ha da poco aggiornato i metodi di generazione delle statistiche. Il sito svedese è in netta crescita e oggi conta circa 12 milioni […]