Censura Australiana per il nuovo FEAR?

Continua la serie di censure da parte dell'Australia con FEAR: Project Origin
Continua la serie di censure da parte dell'Australia con FEAR: Project Origin

Il popolo australiano deve essere più suscettibile di quello di altri paesi europei viste le censure dell’Office of Film and Literature Classification che già in passato ha minacciato di non pubblicare giochi come Fallout 3 e Silent Hill Homecoming, se prima non modificati.

Nel caso del gioco di Bethesda, il team applicò le modifiche per tutte le versioni, ma adesso, secondo Gamasutra, l’organo Australiano rifiuterebbe la pubblicazione di FEAR: Project Origin perché troppo splatter.

Se la motivazione è questa, è davvero curioso il fatto che giochi come Resident Evil 4 e Gears of War 2 non abbiano subito alcuna censura; vedremo come Warner Bros. reagirà al blocco australiano.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti