QR code per la pagina originale

Spore: Guida essenziale

Dai primordi dell'evoluzione alla conquista della galassia. Ecco come fare

,

Per proseguire nel corso del gioco, vi sarà chiesto di acquisire ogni obiettivo che comparirà sul fondo dello schermo.  Il modo migliore farlo è quello di nutrirsi e crescere. Ovviamente necessiterete di differenziare l’alimentazione a seconda della categoria cui apparterrete: ad esempio, un erbivoro mangerà  prevalentemente erba, mentre gli carnivori si nutriranno di carne e cacciagione.  

Dopo aver adempiuto a questo compito, potrete dunque dedicarvi alle missioni secondarie. Infine potrete  passare al secondo stadio evolutivo.

Caratteristiche

Ci sono centinaia di caratteristiche con cui costruire la vostra cellula partendo da forme meno evolute a quelle più progredite. In ogni caso, eccovi una lista di alcune feature di cui difficilmente potrete far a meno, che si dividono in Bocche, Occhi, Movimento, Attacco e Difesa, Energia.

Bocche

Filter Mouth (erbivori e onnivori): questa è la prima bocca messa a disposizione all’inizio del gioco, che vi premette di sfamarvi di tutti i vegetali (pezzi verdi) che sono dispersi sullo schermo.

Proboscis (per erbivori e carnivori: rappresenta una sorta di potenziamento del Filter Mouth, poiché con esso è molto più semplice l’assimilo dei vegetali e delle cellule uova.

Jaw (per carnivori: questo tipo di bocca è utile per mangiare anche elementi non vegetali, tra cui cellule e uova nemiche.

Occhi

La prima cosa da fare, è fornire alla vostra cellula degli occhi, sebbene sia possibile anche proseguire nel gioco anche senza questi ultimi, prendendo però un malus sia d’attacco e di difesa che non vi consigliamo. Tuttavia, a differenza dei tentacoli di movimento, un alto numero d’occhi non garantirà delle prestazioni più alte, quindi, non sprecate troppi punti DNA per procurarvene più di tre.

Stalk Eye ( per erbivori,  carnivori e onnivori): questi occhi sono disponibili all’inizio della fase cellulare, e sono utilissimi per ampliare quella che sarà la vista della vostra creatura.

Button Eye ( per erbivori, onnivori e carnivori): hanno la stessa funzione di quelli precedenti, però acquisisce una valenza particolare se inserite sul corpo della cellula stessa.

Movimento

Flagella (per erbivori, onnivori e carnivori): sono le primissime armi di movimento, di cui potrete disporre come meglio credete, tenendo presente che più ne aggiungerete, più la velocità della cellula aumenterà.

Cilia (per erbivori, onnivori e carnivori): Sono più potenti rispetto ai Flagella, e risultano utili soprattutto nei movimenti obliqui.

Jet (per erbivori, onnivori e carnivori): rispetto ai Flagella possiedono una velocità raddoppiata, dunque sono effettivamente i migliori e riteniamo valga la pena acquistarli.

Attacco e Difesa

Spike (carnivori, onnivori e onnivori): durante la fase del gioco potrete inserire questo utilissimo accessorio per attaccare o respingere gli attacchi nemici. Vi suggeriamo di inserirli sull’estremità della cellula in modo da ottimizzare la sua funzione difensiva, soprattutto nelle prime fasi di gioco.

Suggerimento: dividete lo Spike in due in modo da disporli alle due estremità del corpo senza che spendiate punti extra di DNA.

Poison (per erbivori e carnivori e onnivori): il veleno è una delle armi più antiche dei molluschi, e anche nel nostro caso è una risorsa importante per la sopravvivenza: equipaggiandola sulla zona posteriore della cellula, potrete difendervi dagli attacchi nemici ma perfino attaccare col gas velenoso in gradi di disorientare i nemici e attaccarli ripetutamente.

Elettric (per erbivori e carnivori e onnivori): ecco l’elemento difensivo più efficace: la sua scarica elettrica consente di stordire i potenziali nemici e difendervi dagli assalitori più incalliti; ricordate solo che i tempi di ricarica varieranno in base al potenziamento dello stesso.

Energia

La barra di salute: cercate di bilanciare le caratteristiche della vostra cellula in modo tale che la salute non venga danneggiata da un’erronea distribuzione delle parti, quindi, vi consigliamo di prediligere agilità e robustezza. Comunque, l’energia potrà essere ripristinata semplicemente mangiando il cibo che vi si presenterà davanti, siate voi erbivori o carnivori.