Instagram sta cancellando migliaia di profili: che succede, c'è anche il tuo?

Migliaia di account Instagram sono stati sospesi o cancellati nelle ultime ore senza motivo: cosa sta accadendo e che cosa si può fare?
Migliaia di account Instagram sono stati sospesi o cancellati nelle ultime ore senza motivo: cosa sta accadendo e che cosa si può fare?

A prima vista sembrerebbe uno scherzo, ma invece è realtà: Instagram sta eliminando in queste ore migliaia di profili dalla sua piattaforma apparentemente senza un particolare motivo. Di fatto, sui principali social, sui forum e sul web in generale, si susseguono le segnalazioni di utenti che improvvisamente si sono visti cancellare o sospendere il proprio account o hanno perso centinaia di follower. Anche noi di WebNews stiamo ricevendo tantissime mail da parte dei nostri lettori che ci segnalano la cosa o chiedono informazioni in proposito.

Instagram sospende gli account degli utenti a caso?

Da alcune ore è caos sulla Rete a causa di quanto sta accadendo su Instagram: secondo quanto abbiamo verificato e le migliaia di segnalazioni che stanno arrivando da tutto il mondo e stanno invadendo il web, migliaia di account Instagram sono stati  o cancellati, o sospesi, apparentemente a casaccio, ovverosia senza alcun motivo e senza aver violato alcuna regola. Cosa sta succedendo? In molti hanno inizialmente pensato a un potente attacco hacker.

In realtà, dietro a questo incredibile evento ci sarebbe un “semplice” quanto banalissimo errore da parte dei tecnici o del software adibito all’ingrato compito.

Sembra infatti che Instagram abbia deciso oggi di fare tabula rasa dei tantissimi profili fake presenti sulla sua piattaforma, ma nel tentativo di eliminarne quanti più possibile evidentemente qualcosa non sta funzionando a dovere, e alla fine ci stanno andando di mezzo anche account normali e veri, pare addirittura di personaggi famosi. Al momento, in attesa di informazioni ufficiali da parte di Meta, l’unica cosa da fare per gli utenti è incrociare le dita sperando di non venire “toccati” da questa vera e propria purga.

Utenti sospesi, IMPOSSIBILE contestare la decisione!

In caso contrario, contestare la decisione, spiegando le vostre motivazioni attraverso l’apposita funzione messa a disposizione dallo stesso Instagram . A patto che funzioni, visto che anche lì ci son decine di messaggi di protesta, in questo caso su Twitter dove imperversa l’hashtag #instagramdown, di utenti che non riescono a completare la procedura, che continua a dargli un improbabile errore.

 

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti