Facebook può tracciare la tua posizione: come risolvere

Facebook è in grado di tracciare la posizione dei suoi utenti, anche se viene disabilitata la geolocalizzazione. Come risolvere?
Facebook è in grado di tracciare la posizione dei suoi utenti, anche se viene disabilitata la geolocalizzazione. Come risolvere?

Sapevi che Facebook può tracciare la tua posizione? Lo scopo, fino a qualche mese fa, era quello di fornire una migliore esperienza utente, ad esempio suggerendo amici nelle vicinanze o inviando avvisi meteo. Queste “funzioni” sono state disabilitate lo scorso maggio, ma ciò non significa che il social network blu abbia smesso di raccogliere dati sulla posizione degli utenti, che vengono tracciati da Facebook anche quando i servizi di localizzazione sono disabilitati. Come riporta il team di PureVPN e come spiegato dal Chief Privacy Officer di Facebook, se il social di Zuckerberg non riesce a individuare una geolocalizzazione, si avvale di due metodi: attraverso ciò che l’utente pubblica sul suo profilo e attraverso l’indirizzo IP.

Come evitare di essere tracciati da Facebook?

Ogni problema ha la sua soluzione, che in questo caso ha un nome: VPN. Acronimo di Virtual Private Network, una VPN consente di creare un canale di comunicazione con un grado sicurezza e privacy maggiore rispetto a una “normale” connessione. Accedendo a internet attraverso un servizio VPN, il traffico dati verrà dunque crittografato, garantendo all’utente di proteggere le proprie informazioni e l’identità online. Ma, soprattutto, permette di mascherare il proprio indirizzo IP e “falsificare” la propria posizione GPS: così Facebook non potrà più sapere dove ti trovi.

Il nostro consiglio è di evitare servizi VPN gratuiti – con i quali potresti riscontrare problemi in termini di sicurezza – e affidarti piuttosto a soluzioni sicure e riconosciute. Tra queste c’è PureVPN, un ottimo servizio ben organizzato in termini di struttura e organizzazione. Con PureVPN puoi contare su ben 6.500 server, dislocati in 140 nazioni del mondo, a cui puoi collegarti per nascondere indirizzo IP e geolocalizzazione anche dagli “occhi” di Facebook. Il procedimento è semplice: dopo aver sottoscritto il piano più adatto alle tue esigenze, installa l’estensione del browser PureVPN, seleziona la scheda Paese e seleziona la posizione desiderata. Tutto pronto per proteggere la tua privacy quando navighi sul social blu.

Grazie alla promozione in corso, puoi ottenere PureVPN con uno sconto dell’82% sul piano di due anni, pari a 1,99 euro al mese invece di 10,95. E se non sei soddisfatto del servizio, puoi ottenere un rimborso entro 31 giorni dall’acquisto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti