La tua e-mail è nel dark web? Ecco cosa fare

Il tuo indirizzo e-mail è apparso nel dark web oppure è vittima di data breach? Ecco cosa fare e come prevenire eventuali attacchi.
Il tuo indirizzo e-mail è apparso nel dark web oppure è vittima di data breach? Ecco cosa fare e come prevenire eventuali attacchi.

Il dark web: ne abbiamo sentito parlare in tutte le salse, soprattutto in accezione negativa. Visto come ricettacolo della criminalità online, è sicuramente un luogo virtuale che esercita un certo mistero. Per questo motivo scoprire che la propria e-mail è finita tra le sue pagine potrebbe mettere agitazione: se ti sei trovato in questa situazione, non entrare nel panico e segui i prossimi consigli per proteggere la tua identità al meglio.

Perché un indirizzo e-mail finisce nel dark web?

Se le tue informazioni personali viene pubblicato nel dark web, significa sei vittima di una violazione di dati, altrimenti nota come data breach. I tuoi dati potrebbero potenzialmente essere venduti, acquistati e utilizzati per furti d’identità, frodi bancarie e altre attività illecite. Innanzitutto dovresti capire se il tuo indirizzo e-mail è effettivamente apparso nel dark web: non esiste un metodo per saperlo con certezza, ma puoi utilizzare uno strumento che aiuti a identificare il tuo coinvolgimento in data breach o fughe di dati. Tra i migliori c’è il Data Breach Scanner di NordPass, incluso nell’abbonamento premium.

Cosa fare se la tua e-mail è nel dark web

Se la ricerca dovesse dare un esito positivo, non disperare. Il team di NordPass ha elaborato una serie di operazioni da seguire per ridurre i rischi di sicurezza informatica e proteggere le tue informazioni anche se sono state divulgate.

  • Modifica tutte le tue password. E con tutte si intende: nessuna esclusa. Gli indirizzi e-mail non viaggiano mai da soli nel dark web, bensì combinati con la relativa password. Se l’hai utilizzata per più account diversi, il rischio concreto è che un malintenzionato possa accedere a tutti i tuoi profili legati dalla medesima combinazione di e-mail / password. Utilizza password lunghe (almeno 12 caratteri), alfanumeriche e con simboli speciali. Se hai difficoltà a crearne una, puoi affidarti al Generatore di Password incluso nell’abbonamento premium a NordPass.
  • Controlla i tuoi conti correnti. Se possibile, accedi a tutti i tuoi conti di online banking e verifica che non vi siano attività sospette, come addebiti o abbonamenti sconosciuti.
  • Verifica la presenza di malware. Non solo i data breach espongono i nostri dati: anche i malware presenti sui dispositivi potrebbero raccoglierli senza che ce ne accorgiamo.

dark web NordPass

Come evitare che i tuoi dati finiscano nel dark web

Abbiamo parlato di cosa fare a posteriori. Ma se, invece, volessimo prevenire il danno? Ecco alcuni suggerimenti da parte del team di NordPass.

  • Evita di utilizzare reti Wi-Fi pubbliche. Non sono sicure e potrebbero essere una porta di accesso per malintenzionati e hacker a tutti i tuoi dati. Se ne hai la necessità, puoi utilizzare una VPN (come NordVPN) che possa crittografare tutto il tuo traffico in uscita.
  • Usa un gestore di password. Credenziali lunghe e complesse sono molto sicure, ma estremamente difficili da ricordare. Perciò è importante utilizzare un gestore di password che possa non solo aiutarti, ma anche proteggere tutti i tuoi dati di accesso in un unico posto protetto e sicuro.

    Noi ti consigliamo NordPass: un ottimo servizio che include alcune funzionalità aggiuntive, come la possibilità di memorizzare i dati delle carte di credito e l’analisi web alla ricerca di violazione dati, oltre al salvataggio e compilazione automatici. A questo link puoi accedere alla promozione, che ti permette di risparmiare fino al 24% di sconto sull’abbonamento premium (pari a 2,19 euro al mese).

  • Utilizza il sistema di autenticazione a due fattori. Ciò impedisce ai malintenzionati di entrare nel tuo account senza un codice temporaneo via SMS o senza autenticazione via app.
  • Crea un indirizzo e-mail alternativo da associare agli account meno importanti, così nessuno potrà associarti al tuo indirizzo principale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti