Microsoft Socl, nuova interfaccia e nuove feature

Microsoft aggiorna il suo social network integrando nuovi strumenti per la creazione dei contenuti multimediali da condividere con gli amici.
Microsoft aggiorna il suo social network integrando nuovi strumenti per la creazione dei contenuti multimediali da condividere con gli amici.

Nato a novembre 2011 e aperto al pubblico da dicembre 2012, il social network di Microsoft non può certo competere in popolarità con Facebook, Google+ o Twitter, ma è comunque un interessante progetto di ricerca che permette alle persone di esprimere le proprie idee, pubblicando notizie, immagini e video. Ieri sera, Socl è stato rinnovato con una nuova interfaccia e nuovi strumenti per la creazione dei contenuti che possono essere condivisi su Facebook, Pinterest, Tumblr e Twitter.

Microsoft Socl è suddiviso in quattro sezioni, corrispondenti ad altrettante funzionalità. I Collage, formati da immagini, link e video trovati sul Web, possono ora essere creati aggiungendo foto caricate online da un computer o da un dispositivo mobile. Gli utenti possono esprimere il proprio gradimento mediante i Like o un commento visuale, chiamato “riff”. I Video Party sono stati aggiornati per consentire la creazione di playlist video da YouTube, Bing e Vimeo. Completamente nuovi sono, invece, i due tool di creazione denominati Picotale e BLINK.

Picotale è un generatore di meme. Dopo aver inserito una parola o una frase nel box di ricerca, Bing cercherà sul Web l’immagine può adatta sulla quale verrà impressa quella parola o quella frase. L’utente può ripetere la ricerca finché non viene visualizzata la combinazione migliore e quindi pubblicare il risultato su Socl e su Facebook.

BLINK consente di pubblicare brevi contenuti dinamici, in modo simile a Vine. L’utente deve utilizzare le app BLINK per Windows Phone 8 e Windows 8. La prima permette di scattare una raffica di foto, tra cui scegliere la migliore. La versione 2.0 aggiunge la possibilità di scattare 16 foto in sequenza e creare un mini album fotografico da condividere su Socl. Gli utenti Windows 8 possono usare l’app BLINK Cliplets per combinare elementi statici e dinamici che verranno mostrati in loop.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti