Motorola è da primato: suo il primo smartphone con sensore da 200 MP

Un inedito rumor indica che lo smartphone Motorola Frontier sarà il primo al mondo a montare una fotocamera da 200 MP: tutti i dettagli.
Un inedito rumor indica che lo smartphone Motorola Frontier sarà il primo al mondo a montare una fotocamera da 200 MP: tutti i dettagli.

La qualità della fotocamera di uno smartphone è ormai uno degli aspetti più importanti per gli utenti intenzionati all’acquisto di un nuovo device, motivo per cui i più importanti produttori di smartphone stanno puntando all’implementazione di sensori con un gran numero di megapixel (MP). Secondo gli ultimi rumor pubblicati in rete, però, sembra che Motorola abbia intenzione di staccare la concorrenza presentando lo smartphone Motorola Frontier con l’incredibile fotocamera da 200 MP.

Motorola Frontier sarà il primo smartphone con fotocamera da 200 MP?

Motorola vorrebbe integrare il sensore Samsung S5KHP1 da 200 MP all’interno del modello Motorola Frontier, di fatto assicurandosi un vantaggio strategico verso i competitor che ancora oggi non si sono mai spinti così oltre. Pare, inoltre, che il nuovo smartphone possa fare affidamento anche sul sensore ultra grandangolare Samsung SKJN1SQ03 da 50 MP e un sensore telescopico Sony IMX663 da 12 MP; frontalmente, invece, sembra probabile l’integrazione di una fotocamera con sensore OmniVision OV60A da 60 MP.

In sintesi, è assolutamente chiara qual è la strategia di Motorola: attirare l’attenzione degli utenti interessati a un device evidentemente di fascia premium con un comparto fotografico molto potente, il più potente sul mercato. Inoltre, sembra che il nuovo device possa montare il successore del SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, un display P-OLED da 6.67 pollici curvo sui lati e con frequenza di aggiornamento a 144 Hz, 8/12 GB di RAM con 128/256 GB di spazio interno e Android 12.

Resta piuttosto complicato, se non impossibile, valutare la probabile data di lancio del nuovo smartphone di Motorola: è probabile che la compagnia stia pensando alla seconda metà del 2022, magari al terzo trimestre.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti