QR code per la pagina originale

Acer Predator Triton 700

Prestazioni senza compromessi e design ricercato per il nuovo Acer Predator Triton 700, notebook per il gaming indirizzato ai giocatori più esigenti.

Di , 27 Aprile 2017

Zero compromessi in termini di performance e pieno supporto garantito alle più evolute tecnologie per l’intrattenimento videoludico, come quelle legate alla realtà virtuale. Il nuovo Acer Predator Triton 700, presentato in occasione dell’evento next@acer andato in scena a New York, mira a soddisfare anche i giocatori più esigenti, posizionandosi di diritto nella fascia alta tra i notebook per il gaming.

Design ()

Trattandosi di un computer che fa della potenza la sua caratteristica principale, in fase di progettazione Acer ha riposto particolare attenzione nell’adozione di un design in grado di favorire la dissipazione del calore. Ciò nonostante, non è stato sacrificato l’aspetto estetico e il risultato è un telaio nero realizzato in alluminio molto sottile per la categoria (393x263x18,9 mm), con linee nette e angoli tagliati. Il peso si attesta invece a 2,6 Kg. Restando in tema di raffreddamento, le ventole AeroBlade 3D e i cinque heat pipe equipaggiati possono essere osservati attraverso il vetro Corning Gorilla Glass posizionato sopra la tastiera (meccanica, retroilluminata RPG e con i tasti programmabili singolarmente), che funge anche da touchpad.

Il notebook Predator Triton 700 di Acer, dedicato ai videogiocatori

Il notebook Predator Triton 700 di Acer, dedicato ai videogiocatori

Scheda tecnica ()

Il cuore pulsante del Predator Triton 700 è rappresentato dai processore Intel Core di settima generazione: è possibile scegliere tra i modelli i5-7300HQ e i7-7700HQ. Vi si affiancano fino a 16 GB di RAM DDR4 a 2.400 MHz (aggiornabili a 32 GB utilizzando moduli SO-DIMM) e una scheda video NVIDIA GeForce GTX della serie 10. Per lo storage è invece prevista la dotazione di SSD con una capacità massima pari a 512 GB, con la possibilità di montarne due in configurazione RAID 0. Una configurazione capace di gestire i giochi e la riproduzione dei contenuti anche attraverso un visore per la realtà virtuale. Queste le parole di Frank Soqui (General Manager Virtual Reality e Gaming Group di Intel Corporation) a proposito del notebook.

Acer è pioniere nella presentazione di incredibili nuovi prodotti nel settore gaming e VR. Intel è entusiasta di poter collaborare congiuntamente per ottenere il massimo dai PC. Sono incredibili i risultati che si riescono a raggiungere nell’ambito VR con form factor mobile mainstream, dotati di processori Intel Core di settima generazione.

Il display da 15,6 pollici Full HD (risoluzione 1920×1080 pixel) offre un pannello IPS che permette di osservare le immagini da qualsiasi angolazione senza distorsioni né alterazioni dei colori. Da segnalare la presenza della tecnologia NVIDIA G-Sync che abbina in modo dinamico la velocità di refresh del display al frame rate della GPU. Il notebook è inoltre in grado di gestire l’elaborazione del segnale video in formato 4K, un’opzione da sfruttare connettendo fino a due monitor esterni o TV.

Il telaio nero del notebook conferisce all'Acer Predator Triton 700 un design snello e minimalista

Il telaio nero del notebook conferisce all’Acer Predator Triton 700 un design snello e minimalista

Per offrire un’esperienza il più coinvolgente possibile è stato integrato il sistema Acer TrueHarmony che consente di emettere dagli altoparlanti un segnale audio caratterizzato da un’acustica ricca e dettagliata. Completano la dotazione una webcam HD con supporto SHDR (Super High Dynamic Range imaging), il modulo WiFi con funzionalità Killer DoubleShot Pro (sceglie automaticamente la via migliore per il trasferimento dati, tra wireless e Ethernet), la porta Thunderbolt 3, due porte USB 3.0 (con ricarica dei dispositivi a PC spento), una USB 2.0, una HDMI 2.0 e il connettore DisplayPort.

Software ()

Il sistema operativo preinstallato al lancio è Windows 10, nella sua versione Home a 64 bit e arricchito dalle novità introdotte con il pacchetto Creators Update. Non mancano poi software aggiuntivi come PredatorSense, che permette ai giocatori di controllare e personalizzare nel minimo dettaglio tutte le caratteristiche del portatile, inclusa l’illuminazione, i tasti di scelta rapida, il controllo delle ventole e il monitoraggio generale del sistema, il tutto attraverso un’unica interfaccia.

Prezzo e disponibilità ()

L’estrema potenza offerta dal Predator Triton 700 ha ovviamente un costo: Acer lo porterà in tutti i territori EMEA nell’agosto 2017, Italia compresa, con un prezzo di 3.299 euro per la configurazione base. Personalizzando il comparto hardware per ottenere prestazioni ancora più elevate la spesa sale.

Le ventole AeroBlade 3D e cinque heat pipe si occupano della dispersione del calore

Le ventole AeroBlade 3D e cinque heat pipe si occupano della dispersione del calore