QR code per la pagina originale

Amazon Echo Show 8: smart display per ogni stanza

Echo Show 8 presenta un display da 8”, doppi altoparlanti da 20W e fotocamera con copriobiettivo per garantire la privacy degli utenti.

Prezzo

€ 130

In offerta su Amazon

€ 89,99

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Design9
  • Prestazioni9
  • Qualità prezzo9
Pro

Display e qualità audio, dimensioni, copriobiettivo, prezzo

Contro

Niente da segnalare

Di , 27 Febbraio 2020

Dopo essere stato lanciato negli Stati Uniti durante l’evento hardware dello scorso autunno, Amazon porta anche in Italia il suo ultimo smart display. Echo Show 8 si posiziona a metà strada fra Echo Show ed Echo Show 5, ed è caratterizzato da un display da 8 pollici e dallo stesso form factor degli altri due device già recensiti oltre che – naturalmente – dalla presenza di Alexa. Vediamo quali sono state le nostre impressioni di utilizzo del nuovo Amazon Echo.

Caratteristiche ()

La confezione di vendita è come di consueto abbastanza essenziale, e contiene lo smart speaker ed un alimentatore da 30 Watt con connettore proprietario.

Echo Show 8 si posiziona più o meno nel mezzo fra gli altri due smart display di Amazon, ed infatti le dimensioni sono di 200,4×135,9×99,1mm ed il peso è di 1037 grammi. Anche la forma è la stessa, proporzionata alle dimensioni del display, che qui è da 8” con risoluzione HD+, ovvero 1280×800.

Sopra al display è posizionata la fotocamera da 1MP con copriobiettivo azionabile tramite un selettore posizionato sulla cornice superiore; accanto da esso sono posizionati i tasti volume, il tasto muto e quattro microfoni a lungo raggio; sul retro abbiamo invece la porta di alimentazione, l’uscita audio jack da 3,5mm ed una porta microUSB di servizio.

All’interno del device troviamo una coppia di altoparlanti al neodimio da 52mm con potenza di 10 Watt ciascuno, un processore Mediatek MT8163 e le connettività WiFi 5 (802.11 a/b/g/n/ac dual-band) e Bluetooth. Il Bluetooth può essere usato per utilizzare il comparto audio di Echo Show 8 come speaker collegandolo ad uno smartphone, oppure per connettere un sistema stereo superiore da utilizzare in alternativa allo stesso comparto audio integrato.

Il software è lo stesso Fire OS che abbiamo già imparato a conoscere sugli altri dispositivi Echo Show con una integrazione completa dell’assistente vocale Alexa.

Prezzo ()

Echo Show 8 è disponibile su Amazon nelle ormai consuete colorazioni antracite o grigio chiaro, al prezzo di €129,99. Su Amazon è anche possibile acquistare un supporto regolabile con aggancio magnetico al prezzo di €19,99.

Recensione ()

Gli smart display di Amazon sono fra le migliori interfacce quando si tratta di comunicare con Alexa, e questo lo abbiamo già evidenziato quando abbiamo recensito Echo Show ed Echo Show 5. Essi infatti mantengono tutte le qualità di uno smart speaker, ma aggiungono la possibilità di arricchire le informazioni con delle immagini, oltre a permetterci di visualizzare video e foto con il semplice comando vocale.

E se Echo Show è un ottimo dispositivo da tenere sul mobile in cucina, per vedere le ricette o le news mentre si svolgono i lavori di casa, e se Echo Show 5 è invece ideale per la camera da letto, con funzioni di radiosveglia evoluta e molto di più, ecco che Echo Show 8 può essere il dispositivo ideale per ogni stanza. Sia che abbiamo uno spazio limitato in cucina, sia che vogliamo avere un dispositivo con la funzione anche di cornice digitale in salotto, e sia che vogliamo avere uno schermo più grande su cui guardare le notizie con la routine del buongiorno mentre siamo ancora sotto le coperte, Echo Show 8 farà la sua bella figura in qualsiasi ambiente e con qualsiasi arredamento.

Il display è di ottima qualità, con dimensioni sufficientemente grandi ed una risoluzione HD che rende piacevole anche la visione di contenuti da Prime Video. E la stessa cosa possiamo dirla del comparto audio, con due altoparlanti stereo da 10W ciascuno in grado di riprodurre musica in streaming da Amazon Music o dal nostro servizio preferito.

Data la similitudine come forma e come interfaccia, considerata la possibile sovrapposizione con gli altri due smart display della famiglia Show, e dal momento che immaginiamo che molti utenti possano aver deciso di acquistare un Echo Show ma vogliano avere un consiglio su quale fra i tre modelli scegliere, impostiamo i prossimi paragrafi sotto forma di confronto, fermo restando che tutto quello che abbiamo scritto nelle passate recensioni dei dispositivi con Alexa rimane valido, in termini di funzionalità, skill ed utilizzo di Alexa.

La prima differenza che viene all’occhio è il display: se come abbiamo detto la scelta della dimensione dipende anche dallo spazio che abbiamo a disposizione, Echo Show 8 mantiene la stessa risoluzione del fratello maggiore presentando quindi un dettaglio superiore delle immagini.

Andando ad esaminare l’audio, anche qui abbiamo un notevole passo in avanti rispetto al device da 5”: i due speaker stereo si fanno sentire e riescono a riprodurre musica di buona qualità con dei buoni bassi; non arriviamo ai livelli dello Show più grande, che agli stessi due driver aggiunge un radiatore passivo e il processore Dolby, ma non ci possiamo lamentare di sicuro.

Ed apprezziamo sicuramente la scelta di Amazon di riproporre il copriobiettivo per garantire la privacy degli utenti quando non vogliono farsi vedere in caso di ricezione di chiamate o drop-in da altre stanze o da amici, che comunque devono aver avuto il permesso per poter avviare una chiamata in automatico.

Ritroviamo in maniera identica a Echo Show 5, ma anche agli Echo Show aggiornati rispetto al sistema presente al lancio dello scorso anno, la possibilità di accedere a tutte le funzionalità multimediali e per la smart home con un swipe da destra, e alle impostazioni con un swipe dall’alto. E naturalmente ritroviamo anche i browser internet Silk e Firefox, per accedere ai siti per i quali non sia ancora disponibile una skill, compreso YouTube.

Ricordiamo poi il supporto, oltre che a Prime Video, ai video di Vevo, alle immagini provenienti dalle telecamere di sorveglianza compatibili, alle skill di news e meteo, alle videochiamate con Skype, e a tutte le altre funzionalità di Alexa.

In conclusione, con l’allargamento della famiglia Echo Show si ha una maggiore scelta in base alle proprie esigenze e agli spazi disponibili in casa. Ma se Echo Show ed Echo Show 5 avevano una posizione preferenziale, Echo Show 8 rappresenta un ottimo compromesso che si adatta a qualsiasi stanza e in ogni spazio abbiamo a disposizione.