QR code per la pagina originale

Motorola One

7,2
  • Recensione
Prezzo

€ 299

In offerta su Amazon

€ 209

Giudizi
  • Caratteristiche7,4
  • Design7,4
  • Prestazioni7
  • Qualità prezzo6,8
Pro

Design curato ed elegante, prestazioni e autonomia convincenti

Contro

App fotografica e messa a fuoco poco reattive, schermo solo HD+

Di , 5 dicembre 2018

Motorola One è l’ultimo dispositivo prodotto dalla casa alata e allo stesso tempo è il loro primo prodotto Android One. Si tratta di uno smartphone piuttosto semplice, di fascia media ma, proprio grazie alla versione stock del sistema operativo, dalle prestazioni paragonabili a dispositivi di fascia più alta.

Motorola One: design ()

Il design del Motorola One è piuttosto elegante: la scocca unibody in vetro e il frame in metallo regalano una sensazione premium e mai cheap. Il retro è molto pulito e quasi a effetto specchio, mentre le due fotocamere poste in alto sulla sinistra sono separate al centro dal flash LED. Il sensore di impronte mostra al centro il logo Motorola.

Il frame liscio e lucido presenta sul lato destro il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; in alto, il secondo microfono e il jack audio da 3,5mm. Il lato sinistro ospita solamente lo slot doppia Sim + microSD. A differenza di tanti altri smartphone, in questo Motorola One non siamo quindi obbligati a sacrificare la doppia Sim per l’espansione della memoria.

Nel frame inferiore prendono posto le due griglie simmetriche che nascondono il microfono principale e lo speaker audio; al centro, il connettore USB Type-C.

La parte frontale è interamente occupata dall’ampio schermo da 6 pollici con notch. Ospita al suo interno un flash LED, la fotocamera frontale e la capsula auricolare. In basso si può notare il logo Motorola.

Motorola One: scheda tecnica()

Motorola One è dotato di CPU Qualcomm Snapdragon 625, si tratta di un processore octa-core da 2 Ghz. In accoppiata ha 4 GB di RAM e, come supporto al reparto grafico, la Adreno 509. La memoria interna è di 64 GB espandibili.

Il display è un pannello IPS LCD da 5,9 pollici di diagonale con risoluzione HD+ (1520 x 720 px) 18:9 e densità di 285 ppi. La dual-cam posteriore ospita un sensore da 13 Mpx f2.0 e uno da 2 Mpx f2.4. La fotocamera frontale invece è da 8 Mpx f2.2 con flash LED frontale.

Il Motorola One viene venduto con a bordo Android 8.1 ma presto aggiornabile ad Android 9.0 Pie. Nonostante si tratti di una versione Android One, nella schermata di sblocco è integrato Moto Display.

Motorola One: prezzo ()

Motorola One viene venduto negli store principali a un prezzo che si aggira intorno ai 260 euro.

Motorola One: recensione ()

Dal design sicuramente interessante, Motorola One ha l’ulteriore pregio di avere un’ottima ergonomia. Le dimensioni ridotte lo rendono perfetto per l’utilizzo con una mano. Ad ogni modo, nella confezione di vendita è presente all’interno, oltre a caricabatterie e cavo dati, una cover in silicone trasparente che aiuta a preservare il dispositivo da urti senza intaccarne l’estetica.

L’esperienza Android One è sempre positiva: durante l’utilizzo quotidiano non si verificano problemi degni di nota. Sono presenti poche quanto utili caratteristiche da parte di Motorola. Ad esempio, le gesture per rispondere alle chiamate, attivare la fotocamera o la torcia: basta scuotere il terminale in maniera differente per scoprirle.

Altra aggiunta interessante è Moto Display, ovvero una schermata di sblocco con gestione delle notifiche nel rispetto totale della privacy. Ricevendo una notifica verrà mostrato solo il simbolo dell’applicazione e solo tenendo premuto su di essa apparirà l’anteprima del testo del messaggio.

In generale, anche i giochi si comportano bene: con i titoli dai maggiori dettagli è possibile scorgere qualche lag ma niente che mini l’esperienza di gioco.

Le fotografie sono buone. Tuttavia c’è sempre una piccola incertezza nell’avvio dell’applicazione, che però troviamo positiva nel complesso. Inoltre Google Lens è integrato, il che permette di scansionare e cercare informazioni sul motore di ricerca di quello che stiamo inquadrando. Unico altro neo è la messa a fuoco spesso troppo lenta per dei soggetti in movimento, ancor più evidente quando non c’è troppa luce. Promossa pienamente la fotocamera frontale.

La ricezione telefonica è ottima, il segnale viene agganciato velocemente e mantenuto anche in zone dove si ha normalmente difficoltà. Di contro, la ricezione del Wi-Fi è un po’ sottotono, perde facilmente il segnale se ci si allontana dalla fonte di qualche metro. L’audio in capsula è molto buono, mentre troviamo leggermente ovattato quello dello speaker principale.

La durata della batteria è importante:si raggiungono mediamente le 7 ore di schermo acceso in una giornata di stress purché non si abusi coi giochi.

Alla fine, Motorola One ha dimostrato di essere un terminale affidabile e concreto. Peccato per il display “solo” HD+ che, con un prezzo al lancio di 299€, fa storcere seriamente il naso.