Samsung Galaxy S22 fatto a pezzi: quanto è resistente?

Gli esperti recensori del canale PBKreviews hanno messo a nudo e fatto a pezzi il nuovo Samsung Galaxy S22: ecco cosa hanno scoperto.
Gli esperti recensori del canale PBKreviews hanno messo a nudo e fatto a pezzi il nuovo Samsung Galaxy S22: ecco cosa hanno scoperto.

Appena arrivato, già smontato. Stiamo parlando del nuovo Samsung Galaxy S22. Due giorni dopo il loro annuncio ufficiale, la versione base dell’ammiraglia di Samsung è stata fatta a pezzi dagli esperti del canale PBKreviews.

Samsung Galaxy S22: è facile da riparare?

Molte viti, una lastra di vetro sul retro fissata saldamente alla struttura in metallo, cavi flessibili e una copertura in plastica. Per arrivare alla scheda madre e al modulo della fotocamera, c’è del lavoro da compiere. Come osserva PBKreviews, prima di poter sostituire lo schermo, bisogna spogliare completamente il Galaxy S22 dei suoi componenti principali e riscaldarlo per allentare l’adesivo, ma anche giocherellare un po’ di più per rimuovere la batteria. Alla fine, gli esperti del canale hanno dato al device un punteggio di riparabilità di 7,5/10.

Poi arriva il grande lavoro, il test di resistenza. È qui che soffre il Galaxy S22. Per più di otto minuti viene sottoposto a tutte le possibili torture: dall’immersione di un minuto in acqua, allo scratch test, al test di piegatura e via dicendo.

Come notato dagli sviluppatori XDA, i Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra sono resistenti all’acqua, ma non impermeabili. Vale a dire, resistono a un bagno, ma non sono sigillati ermeticamente per resistere all’acqua salata o profonda. Il rispetto del grado di protezione IP68 indica che lo smartphone può resistere all’immersione a una profondità superiore a un metro per non più di 30 minuti. In questo caso, il tutto si limitava a un contenitore di plastica poco profondo, dal quale il Galaxy S22 usciva asciutto. Tuttavia, nonostante la presenza di protezione dall’acqua, il touch dello schermo reagisce all’acqua.

In ogni caso, non hanno paura dei colpi di taglierina. Di certo sono visibili segni profondi sullo schermo e sulla back cover nonostante la presenza del vetro Corning Gorilla Glass Victus+ annunciato come il più resistente sul mercato. Ma, come fa notare PBKreviews, l’intero chassis in alluminio dell’ S22 (modulo fotografico, base, pulsanti e cornice) risulta essere molto solido e, anche premendo su ogni lato, lo smartphone Samsung non subisce piegamenti o rotture.

Si parte con i complimenti della giuria e un punteggio di durabilità di 10/10.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti