Notizie su adam-smith

Intervista a Viviane Reding

Giacomo Dotta, 27 Ottobre 2009 - Perchè bisogna dirlo: quando rivolgi delle domande impegnative ad un Commissario Europeo, non ti aspetti che ti risponda. Quantomeno non ti aspetti che lo faccia in fretta. E nemmeno ti aspetti che lo faccia con un approfondimento tanto consistente e completo, con riferimenti circostanziati. L’intervista a Viviane Reding che pubblichiamo oggi è invece il frutto […]

Le grandi verità dell’AGCOM

Giacomo Dotta, 16 Luglio 2008 - Le relazioni dell’AGCOM sono sempre illuminanti. Sono intrise di grandi verità, lanciano descrizioni del mondo dei media che spiazzano, mettono di fronte alla realtà e rendono con grande evidenza quali siano le distorsioni del sistema italiano. Peccato poi l’authority non intervenga mai sui problemi cruciali, non incida mai negli snodi decisionali, non sia mai presente […]

Il prezzo del digital divide

Giacomo Dotta, 4 Giugno 2008 - Quando alle scuole superiori il professore di Estimo ci spiegava le teorie di base, era suggestivo pensare al fatto che per alcuni beni il valore è determinato non tanto dalla presenza, quanto dall’assenza. Si ragiona per sottrazione, per differenza, quando il bene non è disponibile e se ne vuole quantificare il valore proprio per questo […]

Dov’è finito il Ministero per le Comunicazioni?

Giacomo Dotta, 14 Maggio 2008 - Eh si, sembra strano, ma non c’è. Vuoi per una legge approvata dal governo appena passato, vuoi perchè chi è arrivato si è adeguato a quella legge senza pensarne una modifica nel futuro prossimo, il Ministero delle Comunicazioni, uno dei più importanti, secondo noi, ma al tempo stesso anche secondo l’economia mondiale per il valore […]

Il digital divide non è né “digital” né un “divide”

Francesco Federico, 14 Aprile 2008 - Molto spesso si sente parlare di Digital Divide come uno dei più grossi problemi che affligge il nostro Paese, ma siamo davvero sicuri che l’espressione Digital Divide sia corretta? Può sembrare un esercizio di stile e di forma, tuttavia credo che mai come in questo caso la forma sia anche sostanza. Digital Divide è un […]

Laggiù parlano di “broadband divide”

Giacomo Dotta, 6 Dicembre 2007 - La BBC parla di “broadband divide“. Esatto, di “broadband divide”: non di digital divide. Per loro il digital divide è una cosa teoricamente superata, ormai tutti hanno la possibilità di accedere alla banda larga. Semmai per loro il problema è un altro ora: accedere alla banda molto larga. L’articolo della BBC sottolinea come nelle campagne […]

Eurostat racconta di un’Italia (tecnologiamente e culturalmente) arretrata: quale rimedio?

Francesco Federico, 5 Dicembre 2007 - Sono stati pubblicati di recente i dati dell’ultima analisi di Eurostat, relativa all’uso e alla penetrazione della connettività ad internet nei tanti paesi dell’Unione Europa. Ebbene l’Italia è solo diciottesima per popolazione collegata ad internet e ventiduesimi per quella connessa alla banda larga. Il dato è più grave del previsto. Certo, non ci si aspettava […]

L’Italia propone la carta costituzionale del web

Giacomo Dotta, 12 Novembre 2007 - Solo un sesto della popolazione mondiale può collegarsi a Internet. Più della metà degli asiatici ancora oggi non dispone di banda larga. In Africa, la Rete raggiunge appena lo 0,1 per cento della popolazione. Un digital divide che lascia cinque miliardi di persone all’oscuro di tutti i contenuti e servizi distribuiti attraverso Internet, tagliati fuori […]

La ricchezza delle nazioni

Vittorio Pasteris, 8 Novembre 2007 - La ricchezza delle nazioni è il libro che Adam Smith scrisse nella metà del ‘700 ed è considerato il padre della scienza economica liberale moderna. In quello storico libro l?economista scozzese spiegava le basi della ricchezza economica dei suoi tempi. Partenza dotta per parlare dei basamenti della ricchezza economica oggi. Uno degli indicatori che favoriscono […]