Notizie su iptv

Pay TV pirata: 223 utenti denunciati in Italia

Marco Grigis, 19 Febbraio 2020 - Denunciati 223 abbonati italiani alle piattaforme illegali di IPTV: rischiano ore multe salate, il carcere e il sequestro delle apparecchiature.

IPTV: dopo il blocco, stream pirata torna online

Marco Grigis, 23 Settembre 2019 - Sarebbe già tornata online la piattaforma IPTV bloccata la scorsa settimana dalla polizia: i gestori hanno offerto nuovi link di visione agli utenti.

Pirateria TV, chiusa la IPTV illegale Xtream Codes

Marco Locatelli, 18 Settembre 2019 - Blitz della Guardia di Finanza ai danni di una delle più importanti e radicate reti clandestine internazionali autrici della diffusione di IPTV illegali.

IPTV: bloccata Zsat, distribuiva illecitamente Sky

Marco Grigis, 22 Luglio 2019 - La Polizia di Palermo ha bloccato e sequestrato la piattaforma Zsat, una IPTV che distribuiva illegalmente i contenuti SKY: anche i clienti a rischio.

Sky chiede aiuto a Google contro le IPTV illegali

Marco Locatelli, 5 Marzo 2019 - Sky chiede a Google la cancellazione dei siti che rimandano alle IPTV illegali nei risultati delle ricerche.

Telecom Italia: l’IPTV si fa con Sky

Filippo Vendrame, 14 Aprile 2015 - Telecom Italia e Sky annunceranno giovedì la nuova piattaforma di streaming che porterà i contenuti della TV a tutti gli utenti in fibra dell'operatore

Telecom Italia e Sky insieme per l’IPTV

Filippo Vendrame, 8 Novembre 2013 - Telecom Italia e Sky hanno stretto un accordo per la realizzazione di una piattaforma IPTV da cui trasmettere i Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014

Microsoft vende Mediaroom a Ericsson

Luca Colantuoni, 8 Aprile 2013 - La piattaforma di distribuzione video basata su rete IP è stata acquisita da Ericsson. Non sono noti i termini dell'accordo tra le due aziende.

Bee Tv, la rivoluzione tv di ispirazione italiana

Giacomo Dotta, 5 Giugno 2009 - Bee Tv è un progetto di ispirazione italiana che troverà nel denaro italiano le risorse per lanciarsi sul mercato in grande stile. 8 milioni sono stati infatti messi a disposizione dal fondo Innogest per sviluppare l'idea del Personal Content Channel

Internet: nel 2010 sorpasso alla televisione

Alessandro Romani, 30 Aprile 2009 - [Link PubblicaAmministrazione.net, Webnews, Webnews, PMI.it]

Mediaroom, IPTV 100% on demand

Gabriele Niola, 8 Gennaio 2009 - La IPTV di Microsoft arriva a 2,5 milioni di utenti e annuncia al CES tre nuovi servizi per i broadcaster. Per la prima volta sarà possibile per gli spettatori accedere istantaneamente a qualsiasi programma e riavviare subito quelli che sono in corso

Arriva il primo stop per Kangaroo

Gabriele Niola, 4 Dicembre 2008 - Kangaroo, l'Hulu britannico, potrebbe non vedere mai la luce. La commissione antitrust infatti sembra non gradire per niente il fatto che i tre broadcaster principali del paese si mettano insieme per vendere i propri contenuti senza farsi concorrenza

Osservatorio Banda Larga: il rapporto sulle famiglie italiane

Vincenzo Bitti, 17 Luglio 2008 - L’Osservatorio Banda Larga, istituito dal Ministro delle Comunicazioni e dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, ha presentato recentemente il Rapporto Famiglie italiane e Banda Larga: nuovi servizi e traiettorie di sviluppo per il mercato consumer. Dal rapporto emerge che sono 8,7 milioni le famiglie che utilizzano un servizio di connettività in banda larga; il […]

Larga banda? Spinge, ed è spinta, dai social network

Daniele Cerra, 11 Luglio 2008 - Juniper Netowks ha recentemente commissionato a Ciao Group un’analisi di mercato relativa alle abitudini degli utenti europei di servizi di connessione a larga banda. Il campione intervistato (costituito da 5.000 utenti che hanno sottoscritto servizi a larga banda in Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) ha evidenziato alcune interessanti tendenze che, in gran parte, […]

Banda larga: si cresce, ma non abbastanza

Tullio Matteo Fanti, 8 Luglio 2008 - L'adozione della banda larga in Italia è in aumento, seppure dei vincoli strutturali ne condizionino lo sviluppo. Una famiglia su tre possiede una connessione broadband ma siamo ancora lontani dalla media europea in fatto di alfabetizzazione informatica

L’IPTV di Telecom Italia non sarà Microsoft

Gabriele Niola, 14 Marzo 2008 - Il carrier italiano abbandona definitivamente la compagnia di Redmond per il continuo allungarsi dei tempi e per le pressioni esercitate da Telefonica. Ora l'IPTV avrà tecnologia spagnola, ma Microsoft continuerà a collaborare con TIM

Resoconto del III Forum IPTV 2008

Raffaella Di Giorgi, 11 Marzo 2008 - Si è svolto venerdì 29 febbraio a Milano l’IPTV forum 2008 (di cui abbiamo già dato notizia) organizzato a Milano da Business International e sponsorizzato da Ericsson. Sono intervenuti gli operatori telco che propongono contenuti via IP come Fastweb, Tiscali, Telecom Italia, e fornitori di contenuti per IPTV come RCS Digital, Rai, Mediaset, Class Cnbc. […]

Telemio, la soluzione Tiscali per una IPTV più sicura per i bambini

Raffaella Di Giorgi, 15 Febbraio 2008 - Parliamo di Tiscali Tv, l’IPTV dell’operatore sardo, arrivata anche in Italia dopo il successo avuto negli UK. Per garantire una maggiore sicurezza nei confronti dei bambini, Tiscali ha inventato Telemio, un telecomando speciale a misura di bambino, dall’aspetto colorato e divertente. Dall’esterno potrebbe sembrare un telecomando tradizionale, solo dal look&feel un po’ più “giocoso” rispetto […]

Mediaroom, l’IPTV di casa Microsoft

Walter Spanu, 22 Gennaio 2008 - Microsoft ha annunciato da qualche tempo la disponibilità della terza versione del suo pluripremiato protocollo Internet mirato all’IPTV. La sua piattaforma offre diverse nuove funzionalità multimediali. Tra queste troviamo delle feature certamente innovative per questo tipo di servizi: la condivisione di musica e di foto, il MultiView dinamico(multiple picture-in-picture), oltre ad una più classica televisione […]

IPTV ed MPEG-4

Luca Gorrasi, 24 Dicembre 2007 - Lo standard utilizzato nell’IPTV di Wind e di Tiscali, è lo standard MPEG-4. Si tratta di un’evoluzione del 2, è stato realizzato e pensato come standard per l’integrazione di contenuti multimediali, come appunto l’IPTV, e per permettere la manipolazione del video utilizzando la codifica ad oggetti, con lo scopo di rendere flessibile la codifica sia […]