Notizie su linguaggio

Wemogee: come usare le emoticon contro l’Afasia

Giacomo Dotta, 11 Aprile 2017 - Wemogee è un'app che sfrutta le emoticon per aggirare le difficoltà di linguaggio manifestate dalle persone afatiche: è sviluppata da Samsung e Leo Burnett.

Giphy: le GIF per imparare il linguaggio dei segni

Cristiano Ghidotti, 17 Febbraio 2017 - Il portale, tra i più utilizzati per lo sharing delle GIF, lancia l'iniziativa Sign With Robert: come imparare il linguaggio dei segni con 2.000 immagini.

Adiós English: la UE cambia lingua dopo la Brexit?

Marco Grigis, 29 Giugno 2016 - L'inglese potrebbe scomparire dall'Unione Europea dopo il voto sulla Brexit: non una vendetta di Bruxelles, bensì un tecnicismo sulle lingue ufficiali.

COBOL, tutto intorno a noi

Filippo Vendrame, 12 Novembre 2014 - COBOL è un linguaggio di programmazione che viene dal lontano passato, ma ancora oggi è alla base di moltissime piattaforme business.

Gestechulation: HP studia gesti e linguaggio

Giacomo Dotta, 15 Maggio 2014 - Una ricerca HP dimostra come l'interazione gestuale con le macchine è ormai universalmente accettata e utilizzata al pari dei gesti nel linguaggio umano.

Sapevatelo

Giacomo Dotta, 7 Febbraio 2014 - Chi non ha mai usato la parola "sapevatelo"? Se tutti la usano e se è di fatto universalmente riconosciuta, perché non portarla nel vocabolario?

Kinect interpreta la lingua dei segni

Luca Colantuoni, 17 Luglio 2013 - I ricercatori Microsoft hanno realizzato un sistema che permette di interpretare la lingua dei segni e di visualizzare intere frasi sullo schermo di un PC.

Google: la parola “ingooglabile” non può esistere

Giacomo Dotta, 27 Marzo 2013 - Google ha fatto rimuovere la parola "ingooglabile" dalle possibili nuove entrate nel vocabolario svedese; "googlare", invece, rimane.

Neelie Kroes: online parleremo la stessa lingua

Giacomo Dotta, 14 Novembre 2012 - Neelie Kroes crede che know-how tecnologico, tradizione e rispetto per la diversità culturale consentiranno all'Europa di parlare una sola lingua online.

T-Index: la Rete non parla più l’Italiano

Giacomo Dotta, 12 Dicembre 2011 - La Rete parla sempre di meno l'Italiano e da qui al 2015 la nostra lingua subirà una ulteriore pesante flessione percentuale.

Google Translate Conversazione in italiano

Marco Locatelli, 14 Ottobre 2011 - Google ha aggiunto altre 14 lingue allo strumento di traduzione per conversazioni di Google Translate. Disponibile su Android Market.

T-Index: Inglese, la lingua degli affari sul Web

Giacomo Dotta, 2 Maggio 2011 - L'Inglese è ancora la lingua che pesa di più sul Web perché parlata in paesi ove è possibile fare mercato con maggior facilità.

WikiBhasha: Microsoft traduce Wikipedia

Giacomo Dotta, 19 Ottobre 2010 - WikiBhasha è uno strumento ideato da Microsoft per facilitare la produzione di contenuti multilingua per l'enciclopedia Wikipedia

Microsoft difende la diversità linguistica

Giacomo Dotta, 22 Febbraio 2010 - Tramite il Local Language Program, Microsoft conta di offrire a molte piccole comunità locali la possibilità di accedere alle offerte del gruppo senza perdere l'unicità e la ricchezza della cultura e dei linguaggi propri della comunità stessa

Google prepara la traduzione vocale istantanea

Emanuele Menietti, 9 Febbraio 2010 - Google ha in cantiere una nuova soluzione per tradurre istantaneamente le conversazioni telefoniche. Il sistema unirà i progressi finora raggiunti nella traduzione automatica dei testi e nei sistemi di riconoscimento vocale di Mountain View

Il sesso degli angeli

Giacomo Dotta, 23 Luglio 2009 - Prendiamo una parola come “URL”. Nasce in inglese, diventa un acronimo, finisce su di un articolo in italiano. Il dubbio è lecito: maschile o femminile? Nel comporre il titolo ce lo siamo immediatamente chiesti: come è corretto comportarsi? Una semplice ricerca riconsegna già approfondite discussioni sul tema, ma se ne esce comunque con verità basata […]

Phrasr: tradurre frasi in immagini di Flickr

Giorgio Rini, 13 Marzo 2008 - Il linguaggio visivo, per le sue caratteristiche intrinseche, risulta sicuramente più efficace e più carico di significati e suggestioni rispetto a quello verbale, e per questo si presta maggiormente ad una ricezione e ad una fruizione più immediata. In questa prospettiva risulta importante la possibilità offerta da Phrasr, un’applicazione web che consente di dire scrivere […]

Google progetta la nuova Torre di Babele

Giacomo Dotta, 29 Marzo 2007 - Google sta lavorando ad un servizio di traduzioni automatiche con cui rendere il passaggio dei contenuti da una lingua all'altra un lavoro basato sulla semplice rilevazione statistica (ovvero sull'esperienza pregressa archiviata)

Voce del verbo Microsoft

Giacomo Dotta, 7 Settembre 2006 - La notizia è quantomeno curiosa, ma gli effetti possono essere quantomeno importanti: Microsoft avrebbe formalmente richiesto di brevettare un sistema informatico tale per cui all’inserimento di un verbo (nella forma infinita di quei famosi “are”, “ere” e “ire” che hanno tormentato le prime analisi grammaticali scolastiche) il sistema è in grado di restituire ogni singola […]

La torre di Babele, bit su bit

Giacomo Dotta, 27 Ottobre 2005 - «Ecco, tutti quanti formano un sol popolo e parlano la stessa lingua. E questo non è che il principio delle loro imprese! D'ora in poi saranno in grado di fare tutto quel che vogliono!»: cercando la nuova torre di Babele, partendo da Internet