novità

time warner

La protezione del copyright colpisce Time Warner
Prezzi e tariffe

La protezione del copyright colpisce Time Warner

Per una volta, i colpevoli di azioni in contrasto con la protezione del copyright non sono solo gli utenti. Sembra, infatti, che l’ISP americano facente capo a Time Warner sia stato accusato di intralciare le operazioni di protezione del diritto d’autore. L’associazione US Copyright Group, infatti, sottolinea come Time Warner imponga insormontabili ostacoli nell’identificazione degli

Google rivende AOL e ci perde il 70%
Business

Google rivende AOL e ci perde il 70%

Google ha rimesso nelle mani di Time Warner il 5% di proprietà acquisito nel 2005 per 1 miliardo di dollari. A distanza di 4 anni, però, il valore è caduto sotto i 300 milioni determinando una perdita di 717 milioni compensata dai margini operativi

Time Warner “divorzia” da AOL
Web e Social

Time Warner “divorzia” da AOL

Time Warner abbandonerà AOL per tornare a concentrarsi sul proprio “core business”. La notizia dello scorporo della società americana conferma le voci sulla quotazione in Borsa di AOL. Dopo soli 9 anni Time Warner ritorna quindi “all’antico”, tornando a concentrare i propri sforzi in quelle attività, l’editoria e la televisione (ricordiamo che il gruppo lavora

Separazione in casa per Time Warner e AOL
Business

Separazione in casa per Time Warner e AOL

Time Warner ha da poco confermato l’intenzione di procedere allo scorporo di America Online. La storica società legata alla Rete sarà collocata sul mercato e avrà davanti la sfida di risollevare il proprio business, elaborando nuove strategie autonome

Yahoo continua a corteggiare Time Warner
itunes jerry-yang time warner

Yahoo continua a corteggiare Time Warner

Nel dubbio che le nuove trattative con Microsoft finiscano nel vuoto, Yahoo starebbe continuando lungo la strada delle discussioni preliminari per acquistare Time Warner. La notizia, diffusa da alcuni principali media statunitensi, e rimbalzata prontamente sulla rete, fa riferimento ad alcune persone vicine ai vertici societari, che non sono tuttavia state identificate pubblicamente.

Yahoo ora guarda ad AOL
Business

Yahoo ora guarda ad AOL

Dopo la brutta fine della possibile megafusione con Microsoft e i molti problemi dell’accordo con Google il board di Sunnyvale è sempre più traballante. Ora una possibile acquisizione di AOL potrebbe dare un po’ di fiducia agli azionisti

Microsoft di nuovo all’attacco di Yahoo
itunes news corp time warner

Microsoft di nuovo all’attacco di Yahoo

Sembrava fosse terminata la guerra da parte di Microsoft per la conquista di Yahoo… invece stando alla notizia del Sole20ore, il colosso di Redmond torna all’attacco. Stavolta la scalata al motore di ricerca dovrebbe avvenire in alleanza con Time Warner e News Corp questo perché ogni società è interessata ad un asset di Yahoo.

AOL nel mirino della SEC
Web e Social

AOL nel mirino della SEC

La Securities and Exchange Commission ha avviato una indagine formale nei confronti di otto ex dirigenti di AOL Time Warner Inc. L’accusa è di aver partecipato ad una manovra atta a gonfiare artificiosamente i ricavi derivati dalla pubblicità online

Utili in calo per Time Warner
aol time warner

Utili in calo per Time Warner

Il colosso mondiale dei media, Time Warner, presenta il resoconto dei primi 3 mesi dell’anno evidenziando profitti in contrazione del 36% (771 milioni di dollari – 21 cent/azione). La notizia è riportata da fonte Ansa secondo la quale i risultati negativi sarebbero anche influenzati da una diminuzione degli accessi a Internet della sua società satellite

Time Warner si separa dalla sua unità di servizi via cavo
time warner

Time Warner si separa dalla sua unità di servizi via cavo

Time Warner, il gigante americano delle comunicazioni, ha annunciato che nelle prossime settimane diventerà realtà la separazione completa della sua divisione dei servizi via cavo, come parte dei progetti di ristrutturazione dell’azienda. Il CEO della compagnia, Jeffrey L. Bewkes, ha infatti già avviato i primi passi per riorganizzare la struttura della società, che comprende, tra

AOL compra la compagnia di ricerca Sphere
aol itunes time warner

AOL compra la compagnia di ricerca Sphere

America On Line (AOL) ha acquistato la compagnia di ricerca Sphere, che ha sede a San Francisco e utilizza delle tecnologie di ricerca testuale che permette ai publisher di aggregare i contenuti sulla base di elementi tra di essi collegati, al fine di aumentare l’esposizione pubblicitaria nelle proprie pagine. America On Line, che ha annunciato

Aol acquista Sphere
advertising aol time warner

Aol acquista Sphere

American On Line, la storica società statunitense che ha reso possibile a milioni di utenti di navigare su Internet, negli ultimi tempi sta tentando di trovare una nuova collocazione vista la propria situazione non tanto felice dal punto di vista economico. Le ultime indiscrezioni vedono Aol impegnata nell’acquisto di Sphere, la start-up californiana che si

Yahoo! riunisce il consiglio di amministrazione
aol itunes time warner

Yahoo! riunisce il consiglio di amministrazione

Yahoo, il motore di ricerca più corteggiato al momento, ha riunito il suo consiglio di amministrazione senza però pronunciarsi in merito al futuro dell’azienda. Infatti, secondo gli analisti ci si aspettava che il CdA prendesse una decisione definitiva tra un eventuale accordo con Microsoft, un matrimonio con Aol o un’alleanza con Google.

Microsoft discute offerta congiunta con News Corp per Yahoo
itunes myspace news corp

Microsoft discute offerta congiunta con News Corp per Yahoo

Microsoft e News Corp starebbero esaminando la possibilità di presentare un’offerta congiunta per rilevare Yahoo!, secondo quanto sostengono diversi quotidiani americani, un’operazione che porterebbe in dote al matrimonio anche il portale MySpace. Ma parallelamente, secondo alcune fonti vicine al dossier, Yahoo e Time Warner sarebbero sul punto di giungere ad un accordo in base al

Microsoft punterà al rialzo dell’offerta per Yahoo!
itunes time warner

Microsoft punterà al rialzo dell’offerta per Yahoo!

Microsoft è intenzionata a non mollare la presa su Yahoo. Infatti, secondo le indiscrezioni, il colosso di Redmond starebbe per alzare l’offerta per il motore di ricerca. Attualmente il prezzo per azione è stimato intorno ai 31 dollari. Stando al parere di CityGroup il target price dovrebbe aggirarsi sui 34 dollari.

La crisi di AOL
advertising aol time warner

La crisi di AOL

AOL, la storica società che ha permesso a milioni di utenti di navigare su Internet, sta provando da molto tempo a reinventarsi. Una situazione critica, quella in cui si trova la compagnia, che ha scommesso tutto lanciandosi nel mercato della pubblicità online, per il quale ha speso più di un miliardo di dollari in acquisizioni

Approdano su Hulu i programmi della Warner
Web e Social

Approdano su Hulu i programmi della Warner

Hulu, la joint venture di video online di News Corp e della Nbc Universal, ha debuttato lo scorso 11 marzo al pubblico, offrendo programmi di Warner Bros Television Group, Time Warner e Lionsgate. Hulu è una WebTV, caratterizzata da un’offerta di contenuti premium di qualità, che spaziano dagli show televisivi alle fiction e serial americani