Fujifilm X-E3: fotografare lo sport

Carpe diem: per chi pratica la fotografia sportiva l’importante è cogliere l’attimo perfetto, immortalando il momento in cui l’atleta compie il gesto.

,

Carpe diem! Nella fotografia sportiva l'importante è cogliere l'attimo, immortalando il momento esatto in cui l'atleta compie il gesto, all'apice della sua spettacolarità. Rapidità d'esecuzione, prontezza di riflessi e concentrazione: sono questi gli elementi essenziali per chi desidera fotografare lo sport, così da arrivare a catturare esattamente il fotogramma desiderato.

Per sperimentare questo tipo di fotografia con la Fujifilm X-E3 è bene impostare la priorità tempi sulla mirrorless, così da essere certi che anche i movimenti più rapidi possano essere fermati, congelati: se nel tennis è sufficiente impostare 1/125, quando la velocità aumenta bisogna ridurre ulteriormente il tempo di otturazione, arrivando anche a 1/1.000 nel caso di gare automobilistiche o motociclistiche. Va inoltre scelto un obiettivo adatto a riprendere la scena dalla distanza: meglio dunque un tele con lunghezza focale anche superiore a 200 mm.

è oggi disponibile su Amazon a 0 €