Microsoft lancia l’app fotografica Pix su iOS

La divisione Research di Microsoft ha lanciato Pix su iOS: sfruttando le potenzialità dell’IA applica perfezionamenti alle foto scattate con lo smartphone.

,

La divisione Research di Microsoft ha lanciato l'applicazione Pix in versione iOS (quella Android arriverà più avanti). Si tratta di un software che, sfruttando le potenzialità dell'intelligenza artificiale, applica correzioni e perfezionamenti alle immagini scattate con lo smartphone. A differenza di Prisma, però, non si tratta di filtri ed effetti generati in post-produzione, ma di modifiche effettuate immediatamente e in maniera del tutto automatica, non appena l'utente realizza la fotografia. Il funzionamento si basa sul salvataggio di dieci immagini in rapida successione, tra le quali vengono selezionati i tre cosiddetti Best Frames.