WhatsApp, in arrivo i sondaggi per i Gruppi

WhatsApp studia come integrare un'inedita funzione che dovrebbe consentire la creazione di sondaggi all'interno dei gruppi. 
WhatsApp studia come integrare un'inedita funzione che dovrebbe consentire la creazione di sondaggi all'interno dei gruppi. 

WhatsApp continua a lavorare per migliorare sempre più la piattaforma e cercare così di restare competitiva e al passo, specie nei confronti di Telegram, che pur avendo un numero minore di utenti, è comunque l’app di messaggistica che più si aggiorna con tante interessanti nuove caratteristiche. Così, oltre a continuare a testare la sua nuova funzione Community, che consentirà agli amministratori di più chat di collegarne fino a dieci in un’unica community, così da permettere ai membri di ciascuna di visualizzare tutti i contenuti relativi alle diverse conversazioni, testi, foto e video di ogni gruppo, la piattaforma studia anche altre soluzioni.

WhatsApp, ancora modifiche ai Gruppi

Le novità in programma non finiscono infatti qua, visto che da quanto emerso da un nuovo aggiornamento della beta per iOS è probabile che molto presto venga integrata un’inedita funzione che dovrebbe consentire la creazione di sondaggi all’interno dei gruppi.  Con questa nuova feature, infatti, gli amministratori potrebbero fare domande ai partecipanti ponendo loro una serie di questi con tanto di blocchi di tre o quattro risposte alternative da fornire all’autore.

Il tutto con l’onnipresente cifratura end-to-end, per fare sì che sia la domanda che le relative risposte siano visibili solo ai partecipanti del gruppo.

Nel frattempo, l’opzione per cancellare del tutto i messaggi da parte di chi ha inviato un file di testo, quindi sia nella chat di chi scrive che in quella del destinatario, sta per completare il suo ciclo di test. A breve, quindi, gli utenti potranno mettere le loro mani su questa caratteristica. Nello specifico, lo ricordiamo, si parla di un periodo compreso fino a due giorni e dodici ore per utilizzare la funzione “Elimina per tutti”. Un lasso di tempo che secondo gli sviluppatori va più che bene per lo scopo per il quale è progettata questa nuova opzione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti