QR code per la pagina originale

Samsung investe sui cellulari di fascia bassa

,

Le ultime strategie di marketing rivelate da Samsung Electronics nel campo della telefonia mobile si affidano alla convenienza.

Secondo le ultime notizie la strategia adottata da Samsung per contrastare lo strapotere di Nokia a livello globale è quello di produrre telefonini in fascia economica.

Le previsioni parlano di prodotti molto economici, intorno ai 50 dollari, secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda coreana.

Insomma dopo aver tentato nel settore medio-alto, adesso il mercato dove si giocheranno ampie fette di mercato è quello a basso costo.

Questo anche per conquistare quella domanda di telefonia proveniente dai paesi emergenti e in via di sviluppo, dove il target di riferimento è fatto di un prodotto essenziale, economico e con pochi accessori in dotazione.

Intanto anche i prezzi medi dei cellulari Samsung sono in calo: 151 dollari nel terzo trimestre 2007, contro i 176 dollari del 2006.

Quello dei cellulari a basso costo, con costo inferiore ai 100 dollari, rappresentano il 37% delle vendite per l’azienda coreana, mentre per il 2008 le stime parlano di un 40%.

Insomma per battere il gigante Nokia ogni strategia va ponderata con molta cura.

Notizie su: