QR code per la pagina originale

Pointui Home 2, rilasciata la beta gratuita

,

Circa un anno fa avevamo parlato di Pointui Home, un’alternativa finger-friendly e molto cool della schermata “Oggi” di Windows Mobile.

In quell’occasione ero stato piacevolmente impressionato dalla qualità e dalla velocità degli effetti grafici. Ora che il panorama si è evoluto e si è fatto più competitivo (SPB Mobile Shell, SBH iLauncher, HTC TouchFLO 3D), vediamo se questa nuova versione riesce a reggere il confronto con la concorrenza.

Una volta lanciato Poiuntui Home 2, si possono visualizzare i diversi moduli che lo compongono trascinando a destra e a sinistra la parte superiore dello schermo:

  • Slideshow: mostra ciclicamente le immagini presenti in una cartella selezionabile a piacere;
  • Tasks: riprendono le prime 5 voci presenti tra Attività di Windows Mobile;
  • World: mostra il tempo di una città impostabile a piacere;
  • Calendar: visualizza gli impegni per il giorno corrente e quello successivo, assieme alle condizioni meteo di una città a piacere e delle ultime notizie che appaiono su Google News, localizzato in base alla città scelta;
  • Contacts: mostra fino a 9 bottoni, corrispondenti ad altrettante scorciatoie per comunicare con uno dei nostri contatti. Si può selezionare un indirizzo email, un numero da chiamare o a cui inviare un SMS. Se il contatto ha un avatar associato, questo apparirà sul bottone, assieme ad una piccola icona indicante il mezzo di comunicazione scelto;
  • Email: Visualizza le ultime mail della casella di posta Outlook Mobile predefinita e gli ultimi SMS.

Immancabili anche i moduli presenti nella precedente versione, seppur soggetti ad un restyling grafico per aderire al nuovo tema: troviamo quindi la lista dei programmi aperti, un pannello dove impostare 9 scorciatoie di lancio, corrispondenti ad altrettanti programmi, una vista finger-friendly di alcune impostazioni di sistema e quella per le configurazioni del programma.

Gradevole la possibilità di consultare la lista delle ultime chiamate e accedere ad una serie di link che puntano direttamente a diverse sezioni del sito di Pointui, come quella della community, del wiki e dello store.

Infine questa nuova versione mette a disposizione un linguaggio di scripting per realizzare dei moduli personalizzati da aggiungere a quelli già presenti. Ad onor del vero non ho ancora avuto modo di capire le potenzialità di queste API, ma da una veloce scorsa alla documentazione le funzionalità supportate sono diverse, e con il tempo potrebbero sicuramente crescere.

Disponibile anche come pannello per il Sony Xperia, Pointui Home 2 ha dalla sua la gratuità della versione base, dato che le altre soluzioni simili esistenti sono tutte a pagamento. Per i più esigenti, è prevista una versione Pro, con diversi moduli aggiuntivi tra cui, ad esempio, quello per la gestione completa dei contatti.

Pur essendo una beta, e quindi soggetta a diversi bug, l’esperienza di utilizzo è stata molto positiva. Nella pagina ufficiale una ricca galleria dove vengono mostrate le varie schermate del programma.

Notizie su: