QR code per la pagina originale

JackSMS, tanti modi per mandare SMS gratis

,

In diverse occasioni, un software italiano, Skebby, è saltato agli onori della cronaca per la possibilità di inviare SMS gratis, anche se l’affermazione è un po’ fuorviante dato che quello che viene davvero reso possibile da Skebby è mandare SMS a basso costo, gratis solo verso altri utenti Skebby o grazie a particolari promozioni.

Precisazione a parte, se si parla di Skebby, a mio avviso, non si può non parlare anche di JackSMS. Si tratta di un altro software, anch’esso italiano, che ha come obiettivo principale quello di inviare davvero SMS gratis, e non solo agli utenti JackSMS.

E se proprio non si riesce a mandarli gratis, si possono sfruttare alternative molto convenienti, pagando ad esempio 6 centesimi di euro a messaggio, collegamento ad Internet incluso. Anche se, a dirla tutta, in un paio di anni d’uso di JackSMS non sono mai dovuto ricorrere a questo “piano d’emergenza”.

Per poter utilizzare al massimo delle potenzialità questo programma, occorre prima capire come funziona. JackSMS, infatti, non rivende pacchetti di SMS come fa Skebby, ma si appoggia alla moltitudine di servizi che mettono a disposizione messaggi gratuiti o a prezzi convenienti, offrendo un’interfaccia di accesso uniforme, priva di fronzoli, sempre aggiornata e ormai diffusa su ogni piattaforma mobile e desktop. Quindi JackSMS fa semplicemente transitare i messaggi dal nostro telefonino ad un servizio di invio SMS, attraverso una connessione ad Internet.

Alla luce di quanto detto, occorre prima istruire il programma su quali servizi utilizzare: ne abbiamo già visti alcuni e in questo post del forum ufficiale del programma sono spiegati tutti quelli attualmente disponibili. Fatto ciò, si potranno sfruttare a proprio piacimento i servizi inseriti. Ad esempio, grazie a Vodafone MMS ed Aimon, è possibile da subito inviare MMS illimitati verso Vodafone e 2 SMS al giorno verso tutti, sempre gratuitamente.

JackSMS è disponibile ormai su ogni piattaforma: Windows, GNU/Linux, un client per i telefonini Java, Symbian, Windows Mobile, Android, iPhone. Nelle versioni desktop il programma prevede una sua rubrica, mentre in quelle per dispositivi mobili, ci si appoggia a quella del device.

Il core principale del programma, inoltre, è disponibile con licenza open source GNU/GPL 2.0, ed è reperibile a questo code repository.

Una doverosa precisazione: come dicevo precedentemente, JackSMS utilizza una connessione ad Internet per accedere ai servizi. Occorre per questo accertarsi che per il proprio piano tariffario sia attivata la connessione in mobilità a volume (tariffazione sui KB scaricati), e non a tempo, altrimenti si rischiano di spendere soldi per un’operazione che, per tutti gli operatori italiani, costerebbe solo 1 centesimo di euro con una normale connessione a volume, senza bisogno di promozioni o tariffe particolari.

Infine, per qualunque cosa, c’è una community di utenti molto attivi e competenti dove chiarire i propri dubbi, perplessità e richiedere suggerimenti.

Notizie su: