QR code per la pagina originale

PayPal diventa una applicazione su Facebook

"Send Money" è l'applicazione PayPal per Facebook. Una volta installata permette di inviare moneta a utenti con i quali si è in contatto tramite il social network. Il sistema di pagamento tenta così di occupare la via maestra delle transazioni su Facebook

,

Anche PayPal diventa una applicazione su Facebook. L’annuncio è avvenuto da poche ore e l’accesso al servizio è fin da subito abilitato per quanti intendono tentare il primo login. L’obiettivo è chiaro: portare il sistema di pagamento di proprietà eBay sul social network più noto al mondo aprendo così un sistema di pagamento che, basandosi sull’identificazione di mittente e destinatario permessa dalla piattaforma, moltiplichi le opportunità a disposizione dell’utenza PayPal.

La spiegazione del funzionamento dell’applicazione “Send Money” è affidata a Heinz Waelchli, director of product marketing PayPal: «Visita la pagina dell’applicazione e clicca su “Get Started” per installare il tutto. Quindi riempi i campi del form e clicca su “Continue to PayPal”. Sarai portato sul sito PayPal per il login (se non hai già un account, potrai crearne uno nuovo in pochi minuti). Potrai quindi scegliere il metodo di pagamento: se vuoi usare il conto PayPal o un conto bancario per mandare denaro ad amici e familiari negli USA, è gratis. Puoi aggiungere un messaggio personale per il tuo destinatario, se vuoi. Infine clicca su “send” ed hai terminato. Al tuo destinatario verrà segnalato via email l’invio. Potrà effettuare il login su PayPal per ricevere il pagamento o aprire rapidamente un nuovo account». La gratuità promessa per gli Stati Uniti non è tale a livello internazionale, ove sono applicate piccole trattenute previste dal tariffario ufficiale.

Indubbiamente l’applicazione diventa diretto traino promozionale per PayPal tanto per l’utilità quanto per la promozione generata dall’eventuale necessità di scambiare denaro direttamente tramite Facebook. A tal proposito la chiave del successo dell’applicazione sarà nella sua trasformazione in uno standard per i pagamenti sul social network (per applicazioni, contenuti o quant’altro). PayPal, leader del settore dei pagamenti online, non può che puntare a questo tipo di posizionamento, facendo affidamento sull’identificazione certificata degli account Facebook, sulle relazioni intercorrenti tra i membri del network e trovando un nuovo mercato di applicazione direttamente nelle attività che la piattaforma vede nascere quotidianamente.

«PayPal è il più facile e veloce sistema per inviare moneta». Se i 350 milioni di utenti Facebook adotteranno il portafoglio PayPal per le proprie transazioni potrebbe generarsi un mercato interessante dal quale lo stesso Facebook potrebbe trarre giovamento a seguito dell’indubbio vantaggio generato per gli sviluppatori.

Notizie su: ,