QR code per la pagina originale

Possibile l’upgrade da Windows Mobile a Windows Phone 7?

,

Sono in molti ad interrogarsi sulla reale convenienza nel comprare oggi uno smartphone equipaggiato con Windows Mobile 6.5, dopo l’annuncio della scorsa settimana relativo al prossimo debutto del suo successore. Il rischio, per gli acquirenti, sarebbe quello di ritrovarsi tra pochi mesi con telefoni di ultima generazione, ma corredati da un sistema operativo datato.

Nella giornata di ieri Microsoft non ha però escluso l’ipotesi di poter aggiornare questi device, tra i quali figura anche il nuovo HTC HD2, a Windows Phone 7.

A pronunciarsi in merito è stato Alex Reeve, direttore del comparto britannico mobile dell’azienda di Redmond, rispondendo ad alcune domande poste in diretta sulle pagine del sito MyMicrosoftLife.com e inerenti proprio il neonato sistema operativo. Questo lo scambio in questione:

Sarà possibile aggiornare gli smartphone Windows Mobile 6.5, laddove siano soddisfatti i requisiti minimi, al nuovo Windows Phone 7?

È ancora troppo preso per dirlo, ma i nostri partner hardware possono cominciare a tenere in considerazione questa ipotesi.

I citati requisiti, riguardano una serie di specifiche hardware che Microsoft fornirà ai produttori, da soddisfare affinché gli utenti possano fruire al meglio di tutte le funzionalità del sistema operativo. Sebbene non sia ancora ben chiaro quali esse siano, dai recenti interventi di Joe Belfiore negli studi di Channel9 (in streaming di seguito, con sottotitoli in italiano), è emerso che alcuni di questi riguardano la presenza di ampi display multitouch e processori con elevate frequenze di clock.

Notizie su: