QR code per la pagina originale

Ari Jaaksi dice addio a MeeGo

,

Il progetto MeeGo perde un pezzo importante del suo staff: Ari Jaaksi, vicepresidente del progetto nato per sviluppare un sistema operativo mobile in collaborazione con Intel, lascia il proprio incarico, come riportato anche da Engadget.

La risposta di Nokia, però, rassicura i fan di MeeGo: lo sviluppo proseguirà normalmente, afferma l’azienda finlandese, e l’addio di Jaaksi non rappresenterà un ostacolo alla roadmap prevista, secondo la quale un primo dispositivo basato su tale sistema operativo dovrebbe essere rilasciato entro la fine del 2010.

Tuttavia, resta comunque il problema di una piattaforma ancora immatura, che necessita di un corposo lavoro per poter competere con nomi quali Android, iOS o Windows Mobile. Jaaksi rappresentava un pezzo importante nello scacchiere Nokia, e ciò avrà sicure implicazioni con lo sviluppo di MeeGo.

Il dispositivo in questione dovrebbe essere il modello N9, sul quale ha recentemente esposto la propria opinione il giornalista Eldar Mutzain: il suo parere è stato di puro entusiasmo nei confronti del lato hardware, mentre sul piano software lo smartphone deve ancora migliorare.

Notizie su: