QR code per la pagina originale

Samsung SENS-240, metà tablet e metà navigatore

,

Android è un sistema operativo talmente diffuso che molto presto gli utenti si accorgeranno della sua presenza anche in prodotti non prettamente legati al mondo mobile. Samsung, una delle aziende più attive sul mercato e nota per i suoi smartphone Galaxy, ha annunciato il Samsung SENS-240, un dispositivo di navigazione per auto che può essere considerato un ibrido tra un tablet e un PND (Personal Navigation Device).

Dotato di uno schermo da 7 pollici con risoluzione di 800×480 pixel, il SENS-240 integra un processore da 1,43 GHz, 256 MB di memoria RAM, uno slot SD e una porta USB 2.0 di tipo host.

La potenza di elaborazione è sufficiente per visualizzare mappe stradali in tre dimensioni, riprodurre contemporaneamente contenuti audio e video, e visualizzare programmi televisivi DMB, lo standard coreano per la trasmissione digitale sui dispositivi portatili.

La caratteristica più interessante è però rappresentata dalla possibilità di essere gestito mediante uno smartphone o un tablet Android che, dunque, si trasformano in avanzati telecomandi. Utilizzando lo standard Bluetooth, il SENS-240 può visualizzare sullo schermo i dati ricevuti, come video e comandi vocali, una funzionalità utile quando l’utente bloccato nel traffico cerca un momento di relax.

Il prodotto è in vendita in Corea del Sud ad un prezzo non specificato. Samsung, per il momento, non ha comunicato dettagli in merito all’eventuale commercializzazione sul territorio europeo.

Notizie su: