QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S II, overclock a 1,6 GHz

Samsung Galaxy S II overcloccato a 1,6 GHz ottiene risultati impressionanti nei benchmark

,

Il Samsung Galaxy S II, uno degli smartphone di punta dell’attuale catalogo Android, è stato overcloccato per ottenere uno dei più alti risultati nei benchmark Quadrant che siano mai stato raggiunti fino ad oggi. Un overclock davvero estremo, fino a 1,6 GHz. I dettagli di seguito.

Grazie all’operazione, che ha spinto il processore al suo limite, è stato possibile raggiungere sul Galaxy S II un risultato di quasi 7.800 nei test più avanzati, per la precisione 7.778. La prova è stata eseguita da Jamie Doege e Simms, due ragazzi esperti di tweaking e overclocking dei sistemi Android.

Per effettuare il benchmark, Doege ha utilizzato Checkrom v2.0.0 per il Samsung Galaxy S II, portando così il clock del processore a 1,6 GHz.

Per fare un confronto, con una frequenza pari a 1,5 GHz nei test avanzati era stato possibile riuscire ad ottenere “solo” un risultato di 4.600. Raggiungere i quasi 8.000 è stato possibile solo con il clock a 1,6 GHz, così da dimostrare quanto sia grande il potenziale nascosto nella CPU dello smartphone Samsung, e come i produttori spesso scelgano di bloccare volontariamente la frequenza dei chip integrati.

Notizie su: