QR code per la pagina originale

Kindle Fire spinge le vendite dei tablet Android

Nel Q4 2011, i consumatori hanno acquistato più Kindle Fire e tablet Samsung che Apple iPad: si registra una crescita dei tablet Android.

,

Amazon Kindle Fire è stato, nel quarto trimestre del 2011, il maggiore concorrente dell’Apple iPad nel mercato dei tablet. È quanto riporta IDC, che ha appena pubblicato il rapporto relativo alle tavolette digitali vendute negli ultimi tre mesi dello scorso anno, dove si comincia a notare un’importante crescita dei dispositivi Android.

iPad continua a guidare il mercato globale dei tablet con il 54,7% della quota totale, ma si evidenzia un importante calo poiché nel trimestre precedente lo share del prodotto Apple era del 61,5%. Sebbene le vendite siano aumentate da 11,1 milioni di unità nel Q3 2011 a 15,4 milioni di unità al Q4 2011, la sua quota di mercato è in perdita grazie all’incremento dei Kindle Fire venduti e degli altri tablet Android dei concorrenti presenti sul mercato, soprattutto quelli di Samsung.

Kindle Fire detiene ora una quota del 16,8% del mercato tablet e ne sono state vendute 4,7 milioni di unità durante il quarto trimestre dello scorso anno, seguito da Samsung che con le sue tavolette digitali Android possiede il 5,8% del market share (in crescita rispetto al 5,5% del trimestre precedente). Nook Tablet di Barnes & Noble, sempre con sistema operativo di Google, è arrivato quarto, ma la sua quota è leggermente in calo, dal 4,5% del Q3 2011 al 3,5% del Q4. Il quinto posto va a Pandigital, con una quota del 2,9%.

Per quanto riguarda l’eterna guerra tra iOS e Android, IDC si aspetta che i prodotti con il robottino verde superino in vendite il sistema operativo mobile di Apple entro il 2015: attualmente iOS ha una quota di mercato del 54,7% e Android del 44,6%. Si deve tenere in conto però che è possibile che il calo drastico di Apple nello scorso trimestre sia dovuto anche all’attesa dei consumatori per il nuovo iPad.

Tuttavia, è stata davvero un’ottima chiusura anno quella registrata dalle tavolette Android, soprattutto grazie all’Amazon Kindle Fire che sembra aver conquistato buona fetta dei consumatori grazie a un prezzo davvero conveniente (199 dollari) e alle sue caratteristiche, soprattutto in ambito software.

Notizie su: