QR code per la pagina originale

Battlefield 3 sui tablet Android con Tegra 3

EA è al lavoro su una versione mobile di Battlefield 3, dedicata ai tablet Android con piattaforma NVIDIA Tegra 2 e NVIDIA Tegra 3.

,

Battlefield 3 arriverà presto su tablet Android con un’apposita versione mobile. Lo ha annunciato nel corso di un’intervista Paul Marshall, senior producer di Battlefield 3: Aftershock, lo spin-off della serie visto su iPhone ma che è stato recentemente rimosso dall’App Store per via delle feroci critiche ricevute da parte di stampa e utenti. Marshall ha promesso infatti che lo sviluppatore Digital Legends ha deciso di mettersi al lavoro su un nuovo gioco ispirato sempre a Battlefield 3, ma che questa volta arriverà anche su tablet Android, sfruttando la potenza della piattaforma NVIDIA Tegra 3.

L’obiettivo, spiega il producer, è quello di offrire il miglior sparatutto in prima persona presente su questa tipologia di dispositivi. Afferma di rendersi conto che trasportare un gioco simile sulle piattaforme mobile è sempre molto difficile, anche perché bisogna considerare le diverse esigenze e il differente target di pubblico. Proprio per questo si sta studiando un gameplay in grado di accontentare sia chi è in cerca di sessioni brevi sia chi è disposto anche a giocare per ore con il proprio tablet.

Battlefield 3 per tablet Android conterrà una quantità enorme di armi diverse, permettendo al giocatore di scegliere in che modo approcciare le missioni. Si lavora anche su una intelligenza artificiale particolarmente ricercata, che si adatterà allo stile di gioco dell’utente. Saranno presenti inoltre due modalità multiplayer per 10 giocatori, con un sistema di avanzamento per il personaggio.

Per quanto riguarda la storia e l’aspetto tecnico, il gioco sarà ambientato a Teheran, dopo il terremoto visto nella versione principale per PC e console. Lo sviluppatore promette infine di non essersi risparmiato dal punto di vista grafico e sta sfruttando al massimo quanto offerto da Tegra 2 e Tegra 3, con un engine che gestisce caratteristiche (light proofing e fisica ragdoll su tutte) come nessuno sparatutto mobile è finora stato in grado di fare.

Notizie su: