QR code per la pagina originale

iPad Mini in agosto, nuovo iPhone a settembre?

L'iPad Mini entro il mese di agosto, un nuovo iPhone entro il mese di settembre: sono queste le ipotesi che trapelano dalla cinese Pegatron.

,

Nel mese di agosto Apple potrebbe immettere sul mercato il famigerato iPad Mini e soltanto un mese più tardi potrebbe tornare sugli scudi per il lancio della nuova generazione dell’iPhone (iPhone 5 o Nuovo iPhone che dir si voglia). La suggestione giunge da Digitimes, le cui fonti avrebbero rivelato la roadmap sulla base di quanto appreso direttamente dalla cinese Pegatron Technology (ove già oggi i device di Cupertino vengono assemblati).

Le indicazioni fornite sono tre, ma una sembra essere poco attendibile. La prima: entro il mese di agosto dovrebbe essere sul mercato una versione dell’iPad con display da 7 pollici, il cui assemblaggio sarebbe stato affidato alla Foxconn Electronics (gruppo Hon Hai Precision Industry); la seconda: entro il mese di settembre dovrà essere pronta la nuova generazione dell’iPhone, su cui la Pegatron sarebbe già al lavoro; la terza: entro il quarto trimestre dell’anno sarà lanciato un nuovo iPad da 10 pollici, il che appare però improbabile alla luce della recente release di quello che sarebbe stato l’iPad 3 (ma ribattezzato più semplicemente “nuovo iPad“).

I rumor sembrano confermare insomma quanto da mesi si va elaborando: il nuovo iPhone potrebbe essere pronto per la stagione autunnale, lasciando così all’iPhone 4S ampi margini per esprimere al meglio il proprio potenziale di mercato; l’iPad Mini sarebbe invece la vera novità ed il ripetersi dell’ipotesi sembra essere la maggior conferma all’effettiva sussistenza del progetto.

L’insistenza dei rumor sui nuovi progetti Apple va però di pari passo anche con un aumento delle smentite circa le ipotesi lanciate negli ultimi mesi. Se l’iPad si rimpicciolirà o se l’iPhone arriverà effettivamente a nuova versione entro l’autunno, sarà possibile capirlo soltanto nel momento in cui Cupertino scoprirà le proprie carte presentando le novità. Perché di novità, comunque, ce ne saranno ancora: parola di Tim Cook, che per questo 2012 ha più volte predetto ulteriori fuochi d’artificio con cui accendere i desideri dell’utenza.

Fonte: Digitimes • Via: WebProNews • Notizie su: