QR code per la pagina originale

Office per iOS, nuovi indizi da Microsoft

Due annunci di lavoro pubblicati da Microsoft confermano l'esistenza di una versione di Office per iPad e Mac.

,

Dopo alcuni mesi dall’ultima indiscrezione, ritornano nuovamente in auge le voci sul misterioso prodotto che va sotto il nome di Office per iOS. La versione della suite di produttività, che dovrebbe arrivare sull’iPad di Apple, fa questa volta la sua comparsa in due distinti annunci di lavoro pubblicati dalla stessa Microsoft. L’azienda di Redmond avrebbe quindi avviato lo sviluppo del software e ora cerca esperti che faranno parte del team di lavoro della divisione Office.

Lo scorso mese di febbraio, The Daily aveva pubblicato un’immagine che raffigurava la schermata di avvio di Office sul tablet Apple. Microsoft aveva però negato l’esistenza del software, dichiarando che lo screenshot era un falso. Lo stesso magazine online, a fine maggio, ha addirittura annunciato la presunta data di lancio dell’applicazione (10 novembre 2012).

Sul sito dedicato alla ricerca di lavoro, Microsoft ha pubblicato due annunci indirizzati agli ingegneri del software che dovranno occuparsi del testing di Office per Mac o iOS. I candidati che ritengono di avere le competenze richieste (almeno due anni di esperienza nella programmazione C e C++) avranno la possibilità di lavorare insieme al team Outlook Test e PowerPoint Test per sviluppare e testare le nuove funzionalità presenti nella release della suite compatibile con OS X e iOS.

Ovviamente i due annunci di lavoro non implicano automaticamente un rilascio imminente dell’applicazione, ma solo che Microsoft potrebbe aver iniziato a realizzare il software. Attualmente, gli utenti di iPad possono utilizzare Word, Excel, PowerPoint e Internet Explorer mediante la piattaforma cloud di OnLive. Il supporto nativo per Office permetterà però di sfruttare al meglio l’integrazione con altre applicazioni iOS (in particolare, SkyDrive e OneNote) che Microsoft ha già rilasciato per il sistema operativo mobile di Apple.

Fonte: Microsoft Careers • Immagine: The Daily • Notizie su: