QR code per la pagina originale

Wikipad, novità per la console portatile Android 4.1 JB

Wikipad è una console da gioco portatile basata su Android 4.1 Jelly Bean: ecco tutte le nuove informazioni sulle specifiche tecniche equipaggiate.

,

Wikipad è il nome della console portatile basata sul sistema operativo Android, presentata all’inizio dell’anno in occasione dell’evento CES 2012 e e di cui poi si sono perse le tracce. Il progetto non è destinato a diventare un “vaporware”, ma torna oggi a farsi vivo con il rilascio di nuove informazioni riguardanti le specifiche tecniche equipaggiate.

Innanzitutto, al posto dello schermo da 8 pollici visto inizialmente sarà integrato un più ampio display da 10,1 pollici, con rapporto 16:10, tecnologia IPS per garantire un ampio angolo di visualizzazione ottimale e risoluzione pari a 1280×800 pixel. Scomparsa la funzionalità per visualizzare immagini 3D senza occhialini (del tutto simile a quella del Nintendo 3DS), che il produttore dichiara di voler rimandare alle future versioni della piattaforma.

Il processore equipaggiato sarà un chip quad core NVIDIA Tegra 3 da 1,4 GHz, affiancato da una GPU 520 MHz e 1 GB di RAM DDR2. Il quantitativo di memoria interna offerta è di 16 GB, il doppio rispetto a quanto annunciato nel mese di gennaio. A questo proposito non è da escludere nemmeno la possibilità di poter assistere al lancio di un modello da 32 GB, dedicato ai più esigenti.

Il resto della scheda tecnica vede la presenza di una fotocamera da 8 megapixel sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale da 2 megapixel e batteria capace di garantire un’autonomia pari a sei ore di gioco continuato, il tutto in 8,6 mm di spessore e un peso complessivo di 560 grammi. Il sistema operativo pre-installato al lancio dovrebbe essere Android 4.1 Ice Cream Sandwich. Prevista anche la dotazione di un controller proprietario, con un layout dei comandi simile a quello della Xbox 360: due tasti dorsali, stick analogici, quattro pulsanti principali, Start, Select e D-Pad.

Un dispositivo che dimostra le potenzialità di Android nell’ambito videoludico, dove nell’ultimo periodo ha fatto parlare di sé il sorprendente progetto Ouya. Al momento non sono state fornite informazioni precise in merito al prezzo o alla data di lancio per Wikipad, ma alcune voci di corridoio vorrebbero il prodotto sul mercato entro la fine dell’anno.

Notizie su: WikiPad: 3D, ,