QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 2, gli ultimi rumor

Samsung Galaxy Note 2, il nuovo phablet, sarà disponibile al lancio con il sistema operativo Android 4.1.1 Jelly Bean pre-installato, secondo le ultime indiscrezioni.

,

Samsung Galaxy Note 2, il nuovo potente smartphone del colosso coreano che come il suo predecessore si combinerà ai concetti dei tablet, sarà presentato questa sera alle ore 20.00 italiane durante l’evento Samsung Unpacked organizzato per l’occasione e per anticipare l’inizio dell’IFA 2012 di Berlino. Nel frattempo, da Seoul arrivano le ultimissime indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche del terminale, che in parte si allineano a quanto si era detto nelle scorse settimane.

Salvo sorprese, Samsung Galaxy Note 2 monterà un display leggermente più grande rispetto a quello dell’attuale note, raggiungendo le precise dimensioni di 5,5 pollici, per una risoluzione pari a 1.280 x 720 pixel e tecnologia Super AMOLED. Naturalmente pezzo forte sarà la totale compatibilità con l’S Pen, che ha già contraddistinto la precedente generazione di questa serie.

Sotto la scocca, Samsung Galaxy Note 2 nasconderà un processore Exynos 4412 quad-core con frequenza di clock massima da 1,4 GHz, chip per la connettività 3G o 4G (quest’ultima probabilmente solo negli Stati Uniti salvo buone nuove per l’Europa), una fotocamera posteriore da 8 megapixel e memoria interna da 16 o 32 GB a seconda del modello scelto, presumibilmente espandibile tramite schede microSD. Con grande gioia degli appassionati, il sistema operativo installato fin dal lancio dovrebbe essere Android 4.1.1 Jelly Bean, ultimissima versione del noto OS targato Google.

Dalla Corea non trapelano per il momento dettagli su prezzo e data di uscita. Non è difficile comunque immaginare informazioni in questo senso, dato che il costo si allineerà probabilmente a quello del primo Note al lancio, mentre è lecito attendersi una prima commercializzazione per settembre-ottobre, giusto in tempo per tentare di rompere le uova nel paniere alla rivale Apple e al suo iPhone 5.