QR code per la pagina originale

Windows Phone 8: nuovi Start screen e Lock screen

Live tile ridimensionabili e più colori per lo Start screen, notifiche veloci e dettagliate delle app per il Lock screen di Windows Phone 8.

,

Windows Phone 8, lanciato ufficialmente lo scorso 29 ottobre, include diverse novità rispetto alla precedente release del sistema operativo, ma le prime differenze che gli utenti noteranno sono rappresentate dai nuovi Start screen e Lock screen. Microsoft ha infatti migliorato queste due schermate, mostrando più informazioni e consentendo una maggiore personalizzazione sia per quanto riguarda i contenuti sia dal punto di vista dell’aspetto grafico.

Lo Start screen di Windows Phone 8 è stato ridisegnato per aumentare lo spazio a disposizione delle live tile, le famose “mattonelle” dinamiche che visualizzano gli aggiornamenti in tempo reale. Microsoft ha innanzitutto eliminato la freccia che in Windows Phone 7 permetteva di accedere all’elenco delle applicazioni. Ora per eseguire la stessa operazione è sufficiente uno swipe veloce verso sinistra.

Il layout della nuova schermata è dunque a tre colonne e le tile possono essere ridimensionate a piacimento per occupare un 1/3, 2/3 o l’intera larghezza del display. L’utente può “pinnare” sullo Start screen le app, i giochi, i contatti, gli album musicali, le mappe, i siti Web, le foto e i documenti di Office. Tra le opzioni di personalizzazione è presente la possibilità di modificare il colore di sfondo delle tile, scegliendo una delle 20 combinazioni che offrono la migliore leggibilità del testo. In base al colore impostato si può incrementare il contrasto e ridurre il consumo della batteria.

Il Lock screen di Windows Phone 8 è la prima cosa che l’utente vede quando accende lo smartphone e visualizza alcune importanti informazioni, come il numero delle chiamate perse o delle email non lette. La parte inferiore della schermata è divisa i tre zone: calendario, notifiche di stato dettagliate e notifiche di stato veloci. L’area riservata alle notifiche dettagliate può mostrare su tre righe gli appuntamenti (oggetto, luogo e giorno), il mittente delle chiamate (nome e numero di telefono) e le prime linee di un messaggio di testo.

Anche le applicazioni possono utilizzare questa area del Lock screen. Facebook, ad esempio, mostra i commenti o i messaggi sulla bacheca, mentre Skype le chiamate perse. L’area denominata Quick status contiene invece le icone delle app scelte dall’utente (fino a cinque) con un numero che indica le chiamate perse, i messaggi vocali, le email ricevute, gli SMS, gli aggiornamenti dei social network e le notifiche dei giochi. È possibile inoltre scegliere come immagine di sfondo le foto di Facebook o di Bing, le cover degli album musicali o le immagini inserite in una news.

Windows Phone 7.5 permetteva di riprodurre un brano musicale direttamente dal Lock screen attraverso i controlli di riproduzione. Per evitare l’esecuzione accidentale della musica, in Windows Phone 8 questi controlli sono visualizzati solo per tre secondi premendo il pulsante Power. Sono state infine migliorate le opzioni di sicurezza. Le aziende obbligano i dipendenti ad impostare un PIN sui loro smartphone, ma se viene inserito il PIN sbagliato per troppe volte sono cancellati tutti i dati. Per evitarlo, WP8 chiede all’utente di digitare una frase specifica prima dell’ultimo tentativo.

Notizie su: ,